Roberto Turrin confermato alla guida del Tartini

9 Giugno 2018

Roberto Turrin

TRIESTE. È stato confermato alla guida del Conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste il Direttore uscente Roberto Turrin, già docente di ruolo al Conservatorio, pianista noto sulle scene nazionali. La conferma in questi giorni con vasto gradimento del corpo votante, composto dai docenti in servizio nell’Anno Accademico 2017 – 2018. «Sono davvero molto lieto ed onorato della fiducia che il corpo docente del Conservatorio Tartini ha voluto esprimermi in questa occasione – ha dichiarato il Direttore Turrin – riconfermandomi alla guida del nostro prestigioso istituto per il prossimo triennio 2018/21. Sarà mio doveroso compito, che intendo certo svolgere con il massimo impegno, tenere in debito conto tutte le istanze emerse nella recente tornata elettorale, per rappresentare al meglio le componenti dei docenti, del personale amministrativo e tecnico del Conservatorio, tutte egualmente importanti per riprendere in modo unitario, dopo la pausa elettorale, quel percorso progettuale e propositivo che ha negli anni permesso al Conservatorio Tartini di essere riconosciuto come istituzione musicale apprezzata, seria ed affidabile, sia a livello nazionale che europeo».

«Sono sempre stato sereno perché le candidature erano tutte di alto profilo – ha commentato il Presidente del Conservatorio Tartini, Lorenzo Capaldo -. Faccio le mie congratulazioni al professor Turrin, con il quale ho avuto modo di collaborare in modo assolutamente proficuo in questi anni. Sono certo che continueremo a fare un ottimo lavoro proseguendo tutte le iniziative che sono state intraprese».

Fra i prossimi impegni del nuovo Direttore spicca l’importante progetto per il debutto della Ceman Orchestra: è la prima Orchestra stabile composta da studenti delle Accademie musicali dei Paesi InCE, coordinata proprio dal Conservatorio Tartini di Trieste. L’Orchestra esordirà nell’ottobre 2018 a Trieste e Zagabria e rappresenta il primo esempio di concreta sinergia sul piano produttivo-musicale per le istituzioni di alta formazione musicale del Centro-Europa.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!