Riprendono a Lignano i concerti in Sala Darsena

9 Giugno 2020

LIGNANO. L’associazione culturale Insieme per la musica di Lignano che la prossima stagione concertistica estiva, la XXIII edizione di “Lignano per… la Musica” – Rassegna Internazionale di Musica da Camera, è confermata e sono programmati, nella Sala Darsena di Viale Italia, 18 appuntamenti a partire dal prossimo 22 giugno. Confermata è anche la formula che prevede, dopo i concerti di apertura, due eventi settimanali il lunedì e il giovedì, così come la collaborazione con i Conservatori di Udine e Trieste per portare a Lignano i loro migliori allievi.

Si comincia dunque con la consueta “doppia apertura”, un recital di pianoforte classico e uno jazz. La prima serata vedrà protagonista Elia Cecino, giovane vincitore dell’ultima edizione del Premio Venezia (la competizione riservata ai migliori diplomati dei Conservatori italiani che si tiene ogni anno al Teatro La Fenice), che lunedì 22 eseguirà un programma dedicato a Beethoven e Chopin. Rudy Fantin, pianista, arrangiatore, docente e Direttore Musicale della cantante Cheryl Porter e di The NuVoices Project, regalerà invece una serata sulle note del jazz il lunedì successivo, 29 giugno. Da lunedì 6 luglio poi inizierà l’alternanza lunedì-giovedì, che proseguirà fino al 27 agosto.

Adempiendo alle misure di sicurezza e di distanziamento sociale predisposte dal Governo, i posti disponibili in Sala Darsena sono stati ridotti di oltre la metà. L’ingresso ai concerti come di consueto è libero e sarà garantito in ordine di arrivo a partire dalle 20.45, orario di apertura delle porte. Tutti i concerti iniziano alle 21.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!