Riflessioni aiuta le aziende al grande passo (digitale)

1 Giugno 2020

Giovanna Tinunin

TRIESTE. Per una struttura che da trent’anni lavora nelle relazioni pubbliche e nella comunicazione, intervenire al fianco di professionisti, associazioni, istituzioni culturali, imprenditori, è un dovere etico, oltre che un grande stimolo per mettersi in gioco e un modo utile per condividere professionalità e passione. Con questo spirito – che da sempre contraddistingue lo Studio Sandrinelli – il team che opera all’interno di questa realtà continua con le sue Riflessioni (sul digitale): una serie di incontri online gratuiti (iniziati all’inizio di maggio) per condividere competenze e buone pratiche della comunicazione.

Il prossimo giovedì 4 giugno, alle 16.30, su Zoom, l’incontro è dedicato a Cultura e digitale: tra comunicazione e relazione, con Giovanna Tinunin e Barbara Candotti. Il focus del webinar parte dal presupposto che musei, luoghi dello spettacolo e istituzioni culturali in generale, a causa dell’emergenza del Covid-19, hanno visto emergere in tutta la sua forza l’importanza della comunicazione. I social network sono diventati l’unico canale aperto con il proprio pubblico, ma anche il luogo dove provare a inventare nuove forme di fruizione culturale. Pur avvicinandosi, lentamente e a velocità diverse, alla riapertura, è probabile che il digitale resterà uno strumento importante di rafforzamento e costruzione di una relazione di fiducia con le persone. Diventa quindi fondamentale riflettere sulla propria strategia comunicativa, prestando grande attenzione alla dimensione della relazione.

Barbara Candotti

Giovanna Tinunin è consulente e formatrice, oltre che partner di Dof Consulting. Ha maturato una lunga esperienza in tema di sviluppo organizzativo, progettando e realizzando per aziende private e pubbliche percorsi di change management, miglioramento continuo, comunicazione interna ed esterna, sviluppo delle competenze, soprattutto digitali. Svolge un’intensa attività di formazione e coaching sui temi della comunicazione 2.0, con particolare riferimento alla valorizzazione del patrimonio culturale.

Barbara Candotti è partner dello Studio Sandrinelli e si occupa da 15 anni di comunicazione e relazioni pubbliche. Il suo lavoro ha spaziato in diversi settori della comunicazione: dall’organizzazione di eventi e congressi, al marketing, fino alle relazioni pubbliche. Per molti anni si è occupata di media relations per progetti culturali per abbracciare negli ultimi anni la sfera della comunicazione digitale. Oggi aiuta le organizzazioni nelle strategie di presenza on-line, gestendo la comunicazione attraverso un uso adeguato degli strumenti digitali, integrati con quelli più tradizionali.

Le semplici istruzioni per partecipare all’incontro sono sul sito www.studiosandrinelli.com: è sufficiente registrarsi al link segnalato per accedere gratuitamente all’incontro il giorno dell’evento. La sessione prevede per tutti la possibilità di porre domande agli speakers. Gli incontri sono a numero chiuso e i posti sono limitati (secondo ordine di registrazione).

Condividi questo articolo!