Recital del gruppo Freevoices dedicato ai “parenti lontani”

30 Settembre 2019

MONFALCONE. Inserito negli eventi della prima edizione di “GEOgrafie “il festival letterario organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Monfalcone in collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge, sarà presentato, mercoledì 2 ottobre alle 21, nel Teatro Comunale, il recital “Parenti Lontani” del gruppo giovanile Freevoices dell’Associazione InCanto di Capriva del Friuli.

Nato dall’idea di una rappresentazione capace di esplorare gli intensi legami che vincolano queste terre ai tanti conterranei “parenti lontani” sparsi nel mondo, il recital propone un percorso musicale che dai canti della nostra terra spazia nel repertorio internazionale; il tutto, raccontato attraverso un testo scritto per l’occasione da Roberto Covaz e affidato alla voce degli attori Maia Monzani e Franco Ongaro. Tra canto popolare e canzone, tra swing e pop, tra ironia e riflessione, lo spettacolo è così un viaggio che rinnova in musica i legami e gli affetti verso le famiglie degli italiani nel mondo divenendo, al contempo, una riflessione sulle tante migrazioni di ieri e di oggi.

Le coreografie sono di Marco Rigamonti (Teatro Litta Milano). Al pianoforte il M.o Gianni Del Zotto arrangiatore delle musiche, alle percussioni Francesco Pandolfo, al basso elettrico Alessandro Toneguzzo, alla chitarra Matteo Bucciol, al flauto Silvia De Savorgnani. La direzione artistica è di Manuela Marussi.

Ingresso libero.

Condividi questo articolo!