Rainbow Village ultimo giorno e poi festa al Rock Club 60

26 Maggio 2018

UDINE. Per la festa di chiusura di Rainbow Village 2018, giornata organizzata da quindici associazioni regionali per celebrare la Giornata Internazionale Contro la Lesbo-Omo-Bi-Transfobia che si svolgerà domenica 27 maggio dalle 15 al Parco di Sant’Osvaldo a Udine tra arte, cultura e divertimento, entra in scena Populous, dj e producer salentino famoso in tutto il mondo. Dalle 21.30, infatti, si apre l’after party al Rock Club 60 di Pradamano per “FUR DI GENDER”, una serata per ballare come dei “fur di cjaf” con ospiti live di qualità.

Populos esordisce nel 2002 con l’etichetta berlinese Morr Music, diventando un punto di riferimento apprezzato sopratutto all’estero. Nel 2010 vince il “Premio 2061 – La musica elettronica italiana del futuro”. Dicono di lui “I suoni di ispirazione caraibica, l’energia, le mille camicie colorate e le produzioni sempre azzeccate fanno di Populous uno degli artisti di punta dell’elettronica felice italiana”. Lo scopo della festa è creare un ambiente in cui tutte le persone si sentano a proprio agio, in uno spazio libero da comportamenti omo-bi-transfobici, maschilisti, razzisti e discriminanti in generale.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, ma avrà la precedenza chi è fornito di braccialetto del Rainbow Village 2018, recuperabile al festival dalle 15. Dal Parco di Sant’Osvaldo, inoltre, sarà disponibile un servizio navetta SAF alle 21, in direzione del Rock Club 60 con tappa alla Stazione di Udine (21.30 circa). Da Pradamano verrà effettuata poi una corsa per il Rainbow Village (22 circa) con ritorno diretto a Pradamano. Sarà possibile anche tornare a Udine alle 00:30 usando la navetta.

Condividi questo articolo!