Radio Magica narra ai ragazzi il fascino di Palmanova

24 Ottobre 2018

PALMANOVA. Conto alla rovescia per lo spettacolo firmato da Fondazione Radio Magica onlus che venerdì 26 ottobre arriverà anche a Palmanova. È proprio nella suggestiva cornice del Teatro Modena che la città, uno dei cinque siti UNESCO del Friuli Venezia Giulia, verrà raccontata attraverso una performance live, a partire dalle 20.30. Radio, storytelling e illustrazione dal vivo si mescoleranno magicamente insieme per dare vita a un evento a ingresso libero che la prima onlus digitale italiana per bambini e ragazzi ha pensato proprio per tutti.

«Per Radio Magica è importante far conoscere ai bambini e ai ragazzi il grande patrimonio culturale del Friuli Venezia Giulia. Ospite della serata sarà Laura Walter, una delle scrittrici più amate dai giovani lettori che venerdì 26 salirà sul palco per raccontarci com’è nata la storia dal titolo “La Stella nascosta”. A leggere il delicato racconto ambientato nel 1700 a Palmanova sarà l’attrice Daniela Gattorno accompagnata dalle musiche di Laura Grandi, mentre Paolo Gallina illustrerà la storia dal vivo».

Elena Rocco, segretario generale di Radio Magica, traccia anche un bilancio del progetto che ha dato il nome alla serata-evento. «smARTradio è giunto ormai alla terza edizione ed è stato pensato proprio per valorizzare gli oggetti del patrimonio naturale e culturale della nostra regione attraverso l’arte dello storytelling – sottolinea, ricordando che i racconti, tutti scritti da grandi autori e interpretati da voci attoriali, possono essere ascoltati e scaricati dal sito www.radiomagica.org –. In questi anni il progetto è cresciuto davvero molto raccogliendo sempre più consensi, primo fra tutti quello di Lella Costa che ne è da sempre la speciale madrina».

Forte anche l’appoggio da parte dell’Amministrazione del Comune di Palmanova che ha già definito smARTradio “un modello esemplare ed un bene collettivo”. «Siamo orgogliosi di far parte di questo meraviglioso progetto. La scuola, l’amministrazione comunale e le associazioni del territorio devono lavorare insieme per rendere più fruibili i luoghi della cultura e fare in modo che siano a disposizione di tutti – sottolinea l’assessore alle attività produttive e ai rapporti con le associazioni di riferimento, Thomas Trino –. È quindi intenzione di questa Amministrazione dare continuità al prezioso lavoro di Radio Magica onlus in qualità di partner del progetto».

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!