“Quanto dista il mare” fa tappa a Reana e Tricesimo

23 Luglio 2019

REANA / TRICESIMO. Una caratteristica che ha coinvolto gli spettatori è che il Progetto “Quanto dista il mare” propone a ogni tappa degli episodi diversi, sviluppando lungo il percorso della Julia Augusta le storie dei viaggiatori che sono saliti sul moderno Carro di Tespi che li dovrà portare a Aquileia dove ogni mistero verrà svelato. Dopo le tappe di Zuglio dove la carovana di attori e danzatori ha fatto sosta nel Foro romano e a Tolmezzo, mercoledì 24 luglio si svolgerà la doppia tappa, prima a Reana del Rojale alle 18,30 (Piazza centrale Centa, ampia tappa condivisa con il comune di Treppo Grande), quindi a Tricesimo (piazza Giuseppe Ellero, tappa condivisa con il comune di Cassacco) alle 19,30. Giovedì 25 luglio si comincerà a Palmanova alle 18,30 sotto la Loggia del Municipio per proseguire a Privano (comune di Bagnaria Arsa) presso il lascito Dal Dan alle 21.

Strutturato in forma di spettacolo itinerante, il progetto artistico porta la firma di Claudio de Maglio che insieme ai giovani attori della Nico Pepe ha chiamato a collaborare la compagnia di danza Arearea, guidata da Roberto Cocconi. Le tracce romane che ancora si trovano sul territorio – lapidi epigrafi e resti di antiche mura, ma soprattutto il tracciato della Julia Augusta – sono gli spunti per l’elaborazione della scrittura drammaturgica del testo originale.

Per informazioni: tel. 0432.504340, mail: accademiateatrale@nicopepe.it; www.nicopepe.it, facebook/ accademianicopepe

Le foto sono di Luca Valenta.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!