Quant’è diversa dalla nostra la quotidianità dei tedeschi?

19 Settembre 2017

TRIESTE. La quotidianità in Germania e in Austria è davvero tanto diversa dalla nostra? Quanti sanno che Vienna ha quattro volte più ponti di Venezia o che nel centro di Monaco di Baviera in estate si può praticare il surf? Di tutto questo si parlerà mercoledì 20 settembre alle 18 nel Caffè San Marco di Trieste nel secondo appuntamento del ciclo di incontri, a ingresso libero, “Il tedesco per tutti” promossi Goethe-Zentrum Triest, l’associazione culturale che ha come scopo la diffusione della lingua e della cultura tedesca. L’incontro di mercoledì dal titolo “Cena alle 20 o Wurst alle 18: paesi vicini, abitudini diverse!” e condotto da Irene Schmidt e Simone Weisskopf.

Sarà un’occasione per un divertente confronto tra le abitudini di vita quotidiana in Germania e Austria e quelle dell’Italia. Ma si parlerà anche di fatti di economia e di innovazione. I tedeschi, infatti, hanno una tradizione di innovazione che da Gutenberg arriva fino ai giorni nostri: la Germania, solo per fare un esempio, è terza nella graduatoria di domande di brevetto che per la maggior parte si trasformano in prodotti immessi sul mercato. Alla fine scopriremo che un po’ di tedesco, in fondo, già lo sappiamo tutti… a partire dallo Spritz!

I prossimi incontri culturali del Goethe-Zentrum Triest sono in calendario a novembre con una conferenza dedicata a Maria Teresa d’Austria, nell’anno in cui ricorrono i trecento anni dalla sua nascita, e a dicembre con un appuntamento pre-natalizio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!