Pubblicità tra ‘800 e ‘900: una mostra all’Outlet Village

12 Dicembre 2019

AIELLO. Glamour, eleganza, bellezza ma anche cultura, valori comuni che caratterizzano da sempre Land of Fashion e Martini, due brand fortemente radicati sul territorio ma con una vocazione internazionale. Fare shopping, al Palmanova Outlet Village, diventa un’esperienza a 360 gradi, che comprende eventi esclusivi, concorsi, attività, partnership con il territorio ma anche tante iniziative culturali senza scordare di dare spazio all’arte e alla creatività. Dal 14 dicembre al 27 gennaio, la destinazione dello shopping friulana ospiterà la rassegna “Mondo Martini: la pubblicità come percorso di stile”. Realizzata grazie alla collaborazione tra Land of Fashion, Casa Martini e Archivio Storico Martini & Rossi, l’esposizione è incentrata sulle grandi firme della cartellonistica pubblicitaria tra fine Ottocento e gli anni Settanta del Novecento, cui sarà affidato il compito di raccontare il brand attraverso arte e creatività .

Il vernissage della mostra è in programma sabato 14 dicembre, alle 16.30, nell’unità 62, con dj set Enrico Pellizzari e la presenza di un Barman free style, che saprà intrattenere i visitatori con le sue esibizioni “volanti” offrendo deliziosi cocktails preparati con sapiente maestria. Palmanova Outlet Village racconta il territorio attraverso le sue eccellenze e le sue peculiarità mentre Martini racconta la pubblicità come un vero e proprio percorso di stile, che passa attraverso la storia dell’aperitivo e del Made in Italy. Un binomio vincente, che troverà un punto di arrivo e di partenza in questa mostra.

All’interno dell’unità 62 è stato realizzato un allestimento moderno e minimal, caratterizzato da una contaminazione tra antico e contemporaneo. La mostra si potrà visitare gratuitamente tutti i giorni, dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 19.30. I visitatori del Village, gli appassionati del genere e gli amanti dello shopping avranno la possibilità di soffermarsi su un pezzo di storia del marchio, con illustrazioni, stili, linguaggi e ispirazioni diverse, dal modelli liberty a un linguaggio più veloce e dinamico, creato da alcuni dei più grandi nomi italiani e internazionali del cartellonismo pubblicitario, come Giorgio Muggiani (1887-1938), tra gli iniziatori di questa nuova forma d’arte pubblicitaria, Giuseppe Riccobaldi, Leonardo Cappiello, Jean Droit e Hans Schleger.

«Land of Fashion ospita – ricorda la marketing manager, Giada Marangone – fuori dagli spazi espositivi più tradizionali, il brand e la sua arte attraverso una mostra itinerante in tutti i cinque Village della Penisola. L’esposizione dedicata agli amanti del marchio e della comunicazione pubblicitaria su stampa, presenta 22 manifesti unici, che raccontano, attraverso le immagini, l’evolversi di uno dei marchi indiscussi del lifestyle italiano».

Condividi questo articolo!