Proseguono le letture critiche a Narratori d’Europa

11 Febbraio 2018

Edna O’Brien

PORDENONE. Prosegue la 10^ edizione del ciclo “Narratori d’Europa”, promosso dall’IRSE – Istituto Regionale di Studi Europei per la cura di Stefania Savocco. Martedì 13 febbraio a Pordenone (ore 15.30, Auditorium Centro Culturale Casa Zanussi) l’appuntamento è con la lettura critica del libro dell’autrice irlandese Edna O’ Brien: il suo “Tante piccole sedie rosse” (Einaudi Stile libero) accompagnerà il pubblico in uno sguardo retrospettivo sulla tragedia dell’assedio di Sarajevo, nel 1992. E al tempo stesso in un confronto con l’ingenuità e chiusura della provincia irlandese, da un lato, e l’anonimato multietnico della metropoli londinese dall’altro.

Tutto ha inizio in una notte d’inverno, quando un misterioso straniero raggiunge a piedi un villaggio sulla costa irlandese. Dice di essere un poeta e un guaritore, di avere erbe e pozioni per lenire i dolori e curare i problemi sessuali. Ha una personalità magnetica, tanto che la piccola comunità di Cloonoila ne è presto conquistata. Fidelma McBride piú di tutti. E il suo destino rimarrà segnato in modo ineluttabile.

L’ingresso è libero e aperto alla città, gradita l’iscrizione alla mail irse@centroculturapordenone.it Info tel 0434 365326.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!