Prestigioso riconoscimento all’isontino Lorenzo Colugnati

20 Giugno 2020

Lorenzo Colugnati

GORIZIA. Nuova affermazione per Please Arrest Me, lo scioccante docufilm del regista belga Xavier Mairesse che vede al montaggio l’isontino Lorenzo Colugnati. Dopo essersi aggiudicato il primo premio al One Screen Short Film di New York per la sezione documentari, il film ha infatti, in questi giorni, conquistato il Bronze Pencil al The One Show (www.oneclub.org), il concorso più prestigioso al mondo nei settori dell’advertising, del design e del digital marketing. Da oltre 40 anni i Golden/Silver/Bronze Pencil di The One Show, sono i riconoscimenti piú ambiti dall’industria della creatività assegnati ai lavori ritenuti di assoluta eccellenza a livello internazionale e conferiti da una giuria composta da 18 direttori creativi delle piú prestigiose agenzie di comunicazione mondiali quali: Saatchi & Saatchi – Sidney, Droga5 – New York, Bbdo – New York, Ogilvy – Brazil, McCann -Madrid, David The Agency – Miami per citarne alcune.

Prodotto dall’agenzia di comunicazione Ogilvy Singapore per la Rit Foundation (organizzazione no profit di promozione dell’eguaglianza sociale in India), Please Arrest Me è un documentario sconcertante e di forte denuncia contro il sistema giudiziario indiano che non permette di perseguire la violenza e lo stupro se commessi all’interno del matrimonio, anche nel caso di prove inconfutabili. Ad oggi in India infatti non è ritenuto illegale per un uomo violentare la propria moglie poiché per il codice penale indiano lo stupro, se commesso all’interno del matrimonio, non viene considerato un crimine.

Lorenzo Colugnati, editor isontino originario di Capriva del Friuli, dopo una ricca esperienza in Canada a Vancouver negli studi della Atmosphere Vfx, dove ha collaborato all’edizione di conosciutissime serie televisive americane, opera oggi con le più importanti agenzie creative milanesi sia nel campo della pubblicità che in quello del documentario.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!