Premio Festival della Tv italiana a Monfalcone

11 Maggio 2017

MONFALCONE. Sabato 13 maggio alle 21 approda a Monfalcone, al Teatro Comunale, la XIX edizione del Premio Festival della Televisione Italiana – Premio Enzo Biagi, evento dedicato alla qualità della comunicazione dei media italiani. È l’occasione per premiare alcune fra le personalità più prestigiose e originali dell’informazione e dell’intrattenimento e per riflettere sul rapporto fra produzioni radio-televisive e pubblico. Una sorta di osservatorio privilegiato sulle produzioni Rai e sulle figure della televisione e della cultura italiana che si sono distinte nel corso dell’anno. La sezione giornalistica delle ultime edizioni è stata dedicata a Enzo Biagi, fra gli esponenti più rappresentativi del giornalismo Rai e non solo.

Fra i numerosi ospiti e premiati delle varie edizioni del Festival si ricordano: Alberto Sordi, Susanna Agnelli, Mike Bongiorno, Maurizio Costanzo, Franca Leosini, Alain Elkann, Flavio Insinna, Enzo Biagi, Roberto Giacobbo, Arnoldo Foà, Federica Sciarelli, Bruno Vespa, Enrico Bertolino, Gianfranco Funari, Milena Gabbanelli, Mara Venier, Antonio Ricci, Michele Cucuzza, Alessandro Cecchi Paone, Giovanna Botteri, il team artistico di “Che tempo che fa”, Luciano Rispoli, Paola Gassman, Ugo Pagliai, Marco Columbro, Cochi Ponzoni, Licia Colò, Daniela Poggi, Aldo Biscardi, Monica Guerritore, Michele Lubrano, Paola Saluzzi, Massimo Dapporto, Marisa Laurito, Maria Teresa Ruta, Valerio Staffelli, Vanessa Gravina e molti altri.

Realizzato, nel corso delle 19 edizioni, in diverse città italiane (Roma, Venezia e Trieste fra le altre), il Festival rinnova la propria tradizione nella nuova sede della città di Monfalcone. L’edizione monfalconese, organizzata in collaborazione e con il sostegno del Comune di Monfalcone, sarà condotta da Giampaolo Costanzo, storico direttore artistico del Festival, affiancato dalla giornalista Elisa Michellut e, per la sezione “Motivazioni” del Premio, dall’attrice e cantante Cinzia Borsatti, ambasciatrice del Festival nelle varie manifestazioni a questo collegate che si svolgono in Italia nel corso dell’anno.

Queste le persone cui sarà assegnato un riconoscimento nel corso della serata: Carlo Freccero, del Consiglio di Amministrazione della Rai; Loris Mazzetti, capostruttura della sede Rai di Milano, stretto collaboratore di Enzo Biagi e curatore del volume “Non perdiamoci di vista”, che raccoglie oltre cinquanta interviste del grande giornalista realizzate nell’arco di tutta la sua carriera; Andrea Orbicciani, autore del programma Rai “La grande storia”; la redazione giornalistica di Rai FVG, in particolare il caporedattore Rosario Giusa e Walter Skerk, coordinatore del programma “Est Ovest”; Mika Kunii, cantante lirica di fama internazionale; il M° Antonio Moccia, direttore artistico del progetto musicale “La via di Marco Polo”, già direttore organizzativo del Teatro La Fenice di Venezia; Enzo Merli, manager di varietà; Ivana Cadez, manager musicale; il M° Massimo Devitor, monfalconese, direttore e compositore di canto corale; Pino Roveredo, scrittore; Pamela Gotti, scrittrice; Laura De Nadai, artista; Silvestro Zecchinato, per la produzione del M° Mogol, con il quale è previsto un collegamento nel corso della serata.

Fra gli ospiti musicali della serata figurano la cantante Anna Soklich (interprete pop, soul e jazz), i Jalisse (che festeggiano 20 anni dalla vittoria al Festival di Sanremo), Nuelle e il suo corpo di ballo, la cantante Micaela Sossa e, al pianoforte, Giulio Scaramella e Davide Cibic. Nel corso della serata sono previsti, inoltre, i contributi video di alcuni “amici del Festival” quali Daniela Poggi e Roberto Giacobbo di “Voyager” e un ricordo di Mike Bongiorno con un contributo video a cura della famiglia.

L’ingresso è libero.

Condividi questo articolo!