Premio Divergenze a Giordano Bruno Guerri

29 Agosto 2020

UDINE. Saranno il presidente della Fondazione Vittoriale degli italiani Giordano Bruno Guerri e il Governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga a chiudere la prima edizione del premio Divergenze, domani sera domenica 30 agosto a Udine (Loggia del Lionello) con inizio alle 21. Il Premio Divergenze – voluto per dare un riconoscimento a intellettuali, giornalisti e scrittori che hanno il coraggio di assumere punti di vista originali e controcorrente – verrà assegnato a Giordano Bruno Guerri storico, scrittore saggista, ma soprattutto grande straordinario interprete del mito di Gabriele D’Annunzio. La sua lectio divergente affronterà il tema “riscrivere la storia”. La prolusione sarà tenuta da Andrea Romoli, presidente della scuola di formazione politica dedicata alla memoria del padre.

L’ultimo dei tre incontri politici che hanno arricchito il premio vedrà la partecipazione del governatore della Regione Massimiliano Fedriga, che sarà intervistato dal Direttore del Messaggero Veneto Omar Monestier alle 19. A organizzare il premio Divergenze la scuola di Formazione Politica Ettore Romoli, con il patrocinio del comune di Udine, della Gaspari editore e di PromoturismoFvg.

A causa delle restrizioni imposte dalle misure anticovid, il numero di posti disponibili sarà molto limitato e sono in rapidissimo esaurimento. Si consiglia quindi di accedere ai diversi eventi dopo una prenotazione da effettuare connettendosi alla pagina Facebook della scuola di formazione politica Ettore Romoli, ove è presente un link per l’assegnazione dei posti a disposizione, oppure scrivendo alle mail scuolaromoli@gmail.com | scuolapoliticaettoreromoli@gmail.com

Visto il successo delle serate il Comune di Udine e la Scuola di Formazione politica Ettore Romoli hanno deciso di stampare un volume che raccoglierà le tre lectio divergenti e che sarà disponibile nei prossimi mesi ai partecipanti alle serate.

In caso di maltempo la serata si svolgerà comunque nella Sala Aiace, adiacente alla Loggia del Lionello.

Condividi questo articolo!