Premio a Genova all’autore friulano Paolo Sartori

18 Novembre 2019

Paolo Sartori

GENOVA. L’autore e drammaturgo friulano Paolo Sartori è stato proclamato vincitore della VII edizione del Premio Nazionale “Ipazia alla Nuova Drammaturgia” di Genova con il testo Fino a prova contraria, un monologo per una attrice sul tema della violenza sulle donne. La premiazione avrà luogo mercoledì 20 novembre nella Biblioteca dell’Attore di Genova. Il Premio nasce nell’edizione 2012 del Festival dell’Eccellenza al Femminile con la finalità di valorizzare il ruolo e l’immagine della donna nel Teatro e nello spettacolo. Ha l’obiettivo di mettere in contatto gli esperti di settore con i drammaturghi per favorire nuove opportunità di lavoro. Ogni anno gli autori e le autrici sono chiamati ad affrontare nei loro testi tematiche al femminile.

Il Bando 2019 proponeva la narrazione Drammaturgie del Corpo delle Donne, dai diversi punti di vista dalla storia dall’Etá classica, al Cristianesimo, dal Medioevo alla quotidianità del presente. Il Premio Ipazia intende indagare gli aspetti più importanti di queste Drammaturgie per stimolare diverse modalità di “narrazioni” sul Corpo al fine di attirare la loro attenzione sugli esempi di Eccellenza al Femminile e di Eccellenza del nostro Patrimonio Culturale e Storico. Da quest’analisi si auspica possano emergere nuove forme di narrazioni e nuove Drammaturgie per indagare la stretta relazione e l’influenza esercitata sul Corpo delle Donne nelle diverse epoche dall’Arte, dalla Religione, dalla Storia, dalla Scienza, e dalla Società.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!