Pre Checo, il ricordo online

29 Novembre 2021

Il 30 novembre 1920 nasceva pre Checo Placerean, fra le più importanti figure dell’autonomismo friulano. Il 30 novembre 2021, Glesie Furlane lo ricorda – a 101 anni dalla nascita e 35 dalla morte – con un‘altra iniziativa, oltre a quella di Gemona. Sui canali social (YouTube, Vimeo, Facebook) sarà pubblicato un video intitolato “E te ultime dì, lu viodarai in muse” e girato a Montenars, paese natale dell’intellettuale e sacerdote. In serata, alle 20.30 al Cinema Sociale di Gemona, sarà invece proiettato il docufilm “Predis, la nazione negata”, che narra l’impegno di pre Checo per la tutela della lingua e della cultura friulana.

“E te ultime dì, lu viodarai in muse” è una clip fortemente poetica realizzata da Belka Media con la regia di Massimo Garlatti-Costa. Propone una visione intimistica di pre Checo: «Ci ricorda che ogni uomo rende conto, a Dio e a sé stesso, di quanto ha fatto nella sua vita mortale, guardandolo e guardandosi in faccia nell’ultimo giorno della sua vita terrena. Pre Checo sicuramente ha dato tutto sé stesso al Friuli e ai friulani affinché questi prendessero coscienza della propria fede, storia, cultura e lingua, ha smosso coscienze, è stato ed è ancora, un pilastro della loro vita», ha spiegato il regista.

Condividi questo articolo!