Poeti e musicisti s’incontrano ad Arta Terme (e frazioni)

15 Dicembre 2017

ARTA TERME. MusiCarnia incontra l’arte e la poesia: sabato 16 (dalle 16) e domenica 17 Dicembre 2017 (dalle 14:30) ad Arta Terme prenderà forma un esperimento culturale che farà incontrare un collettivo di poeti, musicisti e artisti attraverso una serie di azioni condivise. Il titolo della manifestazione, BJazzDarte&Poesie, riassume in un gioco di parole il senso stesso dell’iniziativa e mette in relazione tre progetti, sostenuti dalla Regione, Musicarnia, Il soggiorno dei Poeti e degli Artisti e Casamia.

L’incontro toccherà alcune frazioni di Arta Terme in una sorta di progetto di prossimità culturale, che vedrà coinvolti i poeti Cristina Micelli, Antonella Sbuelz, Lussia di Uanis, Matteo Cimenti, Maurizio Mattiuzza e Francesco Tomada, accompagnati dai musicisti Clarissa Durizzotto (sax e clarinetto), Manuela Plazzotta (sax), Giorgio Casadei (chitarra), Emanuel Donadelli (batteria) e Romano Todesco (fisarmonica). Gli artisti Giulia Spanghero, Guido Carrara, Massimiliano Gosparini e Mimmo Mirabile, nonché i lavori messi in cantiere dal Centro Diurno “ex Stazione” del CSM di Tolmezzo, aggiungeranno una terza dimensione a questo spettacolo estemporaneo.

La formula prevede 5 piccoli gruppi che solo nel momento finale di domenica alle 18 troverà una sintesi collettiva nel salone delle Terme. Contestualmente, i musicisti, grazie allo spazio messo a disposizione dal Progetto Casamia all’Albergo Diffuso di Comeglians, elaboreranno un percorso che raccoglierà le suggestioni della musica tradizionale e le composizioni di Giorgio Casadei, eclettico direttore di svariati ensemble.

I partner coinvolti sono il Comune di Arta Terme, i gruppi e le associazioni frazionali di Arta, le associazioni culturali Euritmica, Lander e Cocula, il progetto Casamia e la Cooperativa Itaca, quest’ultima presente con azioni di coinvolgimento di esperienze presenti sul territorio.

Il programma completo degli appuntamenti è disponibile su www.euritmica.it e sul sito del Comune di Arta Terme.

La rassegna MusiCarnia prosegue con due concerti: giovedì 28 dicembre, alle 21:00, il nuovissimo Palazzetto di Ravascletto ospiterà il concerto dei 4B Acoustic Trio mentre mercoledì 10 gennaio, alle 18 al Teatro Candoni di Tolmezzo, sarà la volta della Udin&Jazz Big Band, orchestra nata 2016 da un’idea di Emanuele Filippi e Mirko Cisilino, in collaborazione con Euritmica e il suo direttore artistico Giancarlo Velliscig, che riunisce molti tra i migliori giovani professionisti del jazz del Triveneto.

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!