Pnlegge: premio ad Aramburu Armeni e la strage negata

16 Settembre 2021

Fernando Aramburu (Foto Rafel Duran)

PORDENONE. Pordenonelegge premia lo scrittore spagnolo Fernando Aramburu nella terza giornata della sua 22^ edizione, domani venerdì 17 settembre: alle 18 al Teatro Verdi di Pordenone gli sarà consegnato il Premio Crédit Agricole FriulAdria La storia in un romanzo 2021 (l’evento potrà essere seguito in diretta streaming su pnlegge Tv) e subito dopo l’autore di “Patria” e “Il rumore di quest’epoca”, edito in Italia da Guanda, sarà protagonista di una conversazione sugli incroci fra storia e romanzo, in dialogo con il curatore del festival Alberto Garlini.

Ed entra nel vivo il programma di pordenonelegge con un autore di grande popolarità, l’ex star del calcio Lilian Thuram che pubblica la sua ultima riflessione sui temi del razzismo, “Il pensiero bianco” (ADD): in anteprima la sfoglierà domani a pordenonelegge con Marco Aime, invitando a guardare negli occhi il pregiudizio e ad evitare gli automatismi che ci conducono, quasi impercettibilmente, alla cristallizzazione di un sistema dominante (ore 11 Teatro Verdi e in diretta streaming su pnlegge TV e in serata alle 21 Teatro Giuseppe Verdi di Maniago).

Lilian Thuram

Fra gli eventi internazionali più attesi, domani, la presentazione di “Killing Orders. I telegrammi di Talat Pasha e il genocidio armeno” di Taner Akçam, coraggioso intellettuale e storico turco, rifugiatosi negli Stati Uniti per la sua lotta a favore della verità e ancora oggi insopportabile per il regime di Ankara. Appuntamento, alle 11 nello Spazio San Giorgio, per il dialogo Akçam – Siobhan Nash-Marshall che porterà alla luce – tradotti per la prima volta in lingua italiana: i telegrammi di Talat Pasha, l’architetto del Metz Yeghern, il Grande Male, lo sterminio. A pordenonelegge, domani alle 18.30 Ridotto del Teatro Verdi, in collegamento ci sarà uno dei più grandi scrittori russi contemporanei, Evgenij Vodolazkin che dialogherà con Laura Pagliara per raccontare una storia in cui la musica e la vita si intrecciano animando un toccante crescendo esistenziale che sottolinea il valore dei ricordi.

Antonella Viola

Numerose le anteprime e novità editoriali italiane in programma domani. Dalla collaborazione fra pordenonelegge e Paff! nasce l’incontro con Davide Toffolo che sceglie ancora una volta pordenonelegge per l’anteprima della sua nuova graphic novel, “L’ultimo vecchio sulla terra” (Rizzoli Lizard), un atto di ammirazione per la leggendaria figura di Remo Remotti. (21.30 al PalaPaff! e in differita martedì 28 settembre alle 20 su pnlegge Tv). Per Mondadori ragazzi la virologa Antonella Viola e il divulgatore Federico Taddia firmano “Virus game. Dall’attacco alla difesa: come si protegge il corpo umano”. In palio c’è il premio più importante: la salute (ore 11.30 Spazio Gabelli). Antonella Viola sarà protagonista, in dialogo rispettivamente con Andrea Zannini e Valentina Berengo, di altri due incontri dedicati alla fragile perfezione del sistema immunitario, sempre domani alle 17.30 Spazio Gabelli e alle ore 21 ad Azzano Decimo, Teatro Marcello Mascherini.

… e questo è solo un piccolo ‘assaggio’ del programma di domani!

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!