Playa Desnuda, Doro Gjat e Dolcetti a Udine Notte Bianca

29 Giugno 2017

UDINE. Homepage festival dà appuntamento alla Notte bianca del 1° luglio in Castello a Udine, in quella che sarà una delle tappe principali della sua decima edizione. Per la terza volta consecutiva il festival dell’aggregazione giovanile si conferma event partner di Conoscenza in Festa, manifestazione organizzata dall’Università di Udine dal 29 giugno al 1° luglio prossimi e, in collaborazione con il Comune di Udine,  ne organizzerà l’evento conclusivo.

Sul palco del castello, in un concerto totalmente gratuito, Homepage chiamerà alcuni degli artisti che l’hanno accompagnato fin dal principio, quando la gioventù udinese si riuniva il venerdì sera per assistere ai concerti live del Parco del Cormor. Dolcetti, Doro Gjat + Carnicats live band e Playa Desnuda, a partire dalle 22, saranno i protagonisti di una serata che si preannuncia carica di emozioni, vuoi per i ricordi che un decennale come quello di Homepage può evocare, vuoi per il contesto in cui sarà realizzata.

Le tre band sono infatti molto attive sul territorio regionale e ognuna porterà alcune novità: i Dolcetti, duo eclettico composto da Gianni Rojatti ed Erik Tulissio, sono freschi del loro secondo album registrato pochi mesi fa in studio, “Arriver”, e del loro ultimo video clip “Corri, corri bambina”. Doro Gjat, invece, continua con il suo “Vai Fradi Tour”, che sta facendo conoscere a tutta Italia l’album d’esordio come solista del rapper carnico, giunto fino a Roma sul palco del Primo Maggio. Infine i Playa Desnuda, attivi ormai da più di dieci anni con le loro sonorità ska, reggae, soul e rocksteady, faranno ballare il pubblico con il loro “Electric show estate 2017”.

Quella del primo luglio sarà quindi l’ennesima serata danzante dell’estate udinese, in linea con gli anni passati. Homepage ha infatti già dato prova di accendere la Notte bianca con eventi di primo livello. Nel 2015 il cortile del Castello fu completamente ricoperto di pubblico per il concerto dei Carnicats, che presentarono “Hic sunt futura”, brano scritto in collaborazione con Uniud per promuovere le iscrizioni all’università. L’anno dopo il successo fu bissato. Sempre in collaborazione con il Comune di Udine, Homepage si impegnò nell’installazione di un maxi schermo per poter assistere al match tra Italia e Germania, valido per i quarti di finale dell’Europeo di calcio, riempiendo così il cortile del castello di tifosi azzurri. Al termine della partita la musica prese il sopravvento grazie all’ospite d’eccezione, il dj/producer Crookers, talento italiano di fama internazionale della house contemporanea, la dj cilena Paula Mstp e il dj locale Funkabit.

Alessandro Venanzi, assessore al commercio e al turismo del Comune di Udine, spiega l’importanza di Homepage Festival per la città: «L’amministrazione comunale ha sempre cercato nelle varie forme di favorire non solo l’aggregazione giovanile, ma di darle contenuto e servizi. Nel caso di Homepage abbiamo cercato di lottare assieme affinché le iniziative continuassero a permanere al Parco del Cormor. Homepage rimane per noi un riferimento sul tema tant’è che è presente negli eventi più importanti della città, non ultima la Notte bianca».

Condividi questo articolo!