Più spazio ai film italiani

3 Ottobre 2022

MILANO. Negli Uci Cinemas continua l’iniziativa che punta a valorizzare il cinema italiano e i titoli in arrivo molto attesi, diretti e interpretati dai grandi talenti del mondo del cinema nostrano. Dai drammi alle commedie, dai film storici ai thriller, Uci Cinemas amplia lo spazio dedicato al cinema italiano, al fine di soddisfare i gusti di tutti gli spettatori. Il nuovo appuntamento con l’iniziativa, che ha preso il via a settembre con Il signore delle formiche, L’immensità, Tutti a bordo, Siccità e Dante, è fissato al 6 ottobre con Quasi Orfano, il film distribuito da 01 Distribution e diretto da Umberto Carteni che racconta la storia di una famiglia spaccata e distante, ma non senza possibilità di salvezza. Nel cast Riccardo Scamarcio, Vittoria Puccini, Antonio Gerardi, Grazia Schiavo, Adriano Pappalardo, Nunzia Schiano e Bebo Storti.

Dal 14 ottobre approderà sul grande schermo Il Colibrì, il dramma diretto da Francesca Archibugi e distribuito da 01 Distribution. Protagonisti del film sono Pierfrancesco Favino e Kasia Smutniak, che prestano il volto a Marco e Marina. Tratto dal romanzo di Sandro Veronesi, vincitore del Premio Strega 2020, il film porta sul grande schermo la forza ancestrale della vita, la strenua lotta che facciamo tutti noi per resistere a ciò che talvolta sembra insostenibile.

Dal 20 ottobre sarà proiettato Brado, un film di genere sull’essenza del legame padre figlio, che vede i due affrontare molti ostacoli per ricostruire l’amore e la vicinanza che avevano perduto. Distribuito da Vision Distribution e diretto e interpretato da Kim Rossi Stuart, vincitore di tre Ciak d’Oro, il film vede la partecipazione di Barbora Bobuľová, che vanta tra i suoi riconoscimenti un David di Donatello, un Nastro d’Argento, un Ciak d’Oro e un Globo d’Oro.

A partire dal 27 ottobre La Stranezza, la commedia di Roberto Andò distribuita da Medusa Film. Oltre a Toni Servillo nei panni di Luigi Pirandello, Salvo Ficarra e Valentino Picone in quelli di Onofrio Principato e Sebastiano Vella ci saranno anche Renato Carpentieri, Donatella Finocchiaro, Luigi Lo Cascio, Galatea Ranzi e Fausto Russo Alesi. Dalla stessa data sarà disponibile anche Io Sono l’Abisso, distribuito da Vision Distribution e scritto e diretto dal grande Donato Carrisi. Girato nella splendida cornice del Lago di Como, il film è un thriller dei sentimenti in cui i colpi di scena e la suspense sono costruiti sulle storie dei personaggi.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!