Piccolipalchi in quattro teatri

24 Gennaio 2018

Quattro appuntamenti nel fine settimana con Piccolipalchi, la rassegna per le famiglie curata dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia con il sostegno della Regione e degli enti locali aderenti, e la partecipazione della Fondazione Friuli.

Giannino e la pietra nella minestra

Sabato 27 gennaio alle 17 all’Auditorium Alla Fratta di San Daniele del Friuli andrà in scena Giannino e la pietra nella minestra dedicato ai bambini dai 4 anni in su. Lo spettacolo con Guido Castiglia e Beppe Rizzo della compagnia Nonsoloteatro di Torino è un divertissement che gioca con parole, corpo, voce e musica. In scena due narratori e una fisarmonica raccontano la storia di Giannino, bambino nato in città e poco avvezzo alla vita agreste: abituato ad essere circondato da TV, computer e play station, le tanto attese vacanze in campagna dai nonni si rivelano presto per Giannino un’avventura difficile… Lo spettacolo narra la storia di un cambiamento reso possibile dall’incontro con la natura e la scoperta di un mondo reale pieno di sorprese inaspettate.

Lo spettacolo Vassilissa e la Babaracca andrà in scena sabato 27 gennaio (ore 17) all’Auditorium Cento Civico di San Vito al Tagliamento e domenica 28 gennaio, sempre alle 17, al TeatrOrsaria di Premariacco. Ispirato alla fiaba popolare russa Vassilissa la bella, lo spettacolo della compagnia pugliese Kuziba Teatro affronta temi quali la crescita come formazione della propria identità, l’incontro con l’altro e l’abbandono, e nasce da un percorso di ricerca con e sul mondo dell’infanzia condotto attraverso laboratori teatrali nelle scuole.

Infine, domenica 28 gennaio alle 17 il Teatro comunale Benois-De Cecco di Codroipo ospiterà Col naso all’insù dedicato ai bambini dai 4 anni in su. Lo spettacolo è prodotto dalla compagnia toscana Sosta Palmizi, storica formazione di danza contemporanea che mescola i linguaggi del movimento e della danza, della parola e della musica, del disegno e di altre forme di espressione scenica.

Giunta alla 12ima edizione, la rassegna Piccolipalchi si è consolidata come un importante intervento di politica culturale per l’infanzia e di radicato servizio al territorio, raccogliendo attorno a sé una rete di soggetti che condividono lo spirito del progetto. Il cartellone propone alle famiglie della nostra regione un’attenta e accurata selezione di alcune delle migliori produzioni nazionali di Teatro Ragazzi offrendo a genitori e figli, nonni e nipoti, zii, cugini e amici l’occasione di vivere assieme l’esperienza del Teatro.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!