Piano Fortissimo: ultime masterclass e concerto finale

15 Marzo 2018

SACILE. Secondo weekend a Sacile per la Masterclass “Piano Fortissimo”, che dal 16 al 18 marzo porterà nuovamente in città i giovani interpreti che hanno scelto di frequentare le lezioni di perfezionamento proposte dal progetto curato dall’Associazione Amici della Musica “Alfredo Romagnoli” grazie al contributo della Regione e della Fondazione Friuli, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale ospite.

Il duo Lama-Cabruja

Per questa seconda sessione saranno presenti in città due nuovi docenti internazionali, ciascuno con uno specifico repertorio da approfondire davanti alla tastiera. Pianismo di tradizione mitteleuropea per Hinko Haas, proveniente dall’Accademia Musicale dell’Università di Lubiana, ente partner del progetto Piano Fortissimo. Dopo gli studi condotti sotto la guida di Dubravka Tomsic Srebotnjak, “decana” del pianismo sloveno, Haas ha condotto il suo perfezionamento nelle classi dei migliori maestri europei, tanto per il repertorio solistico quanto per la musica da camera, che esegue regolarmente in diverse formazioni, sia in concerto che in sala d’incisione. Il campo d’insegnamento scelto per il gruppo di allievi che affronteranno le sue lezioni (sette in tutto, per la maggior parte italiani) si concentrerà sulla letteratura pianistica dalla metà dell’Ottocento ai primi del Novecento, con autori che spazieranno da Schumann a Chopin, da Liszt a Mussorgsky, da Scriabin a Debussy.

Carles Lama, direttore artistico dello European Piano Institute di Girona (Spagna), tra gli altri istituti musicali internazionali partner del progetto, dopo la prima formazione al Conservatorio di Girona e di Barcellona, ha perfezionato i suoi studi musicali a Parigi, con Aquiles delle Vigne, e negli Stati Uniti con Luiz de Moura Castro. Interprete dalla vivace carriera solistica a livello mondiale, tra Europa, Asia e Americhe, si occupa anche di promozione e coaching musicale attraverso l’etichetta KNS Classical e le sue prestigiose attività di formazione. Dal 1987 suona stabilmente in formazione a quattro mani con la moglie Sofia Cabruja, e sarà proprio il repertorio per duo pianistico il suo ambito d’insegnamento all’interno della Masterclass di Sacile, che sarà frequentata da due giovanissime formazioni italiane: il duo Castellano (i fratelli Eduardo e Sara), provenienti dalla provincia di Padova con studi al Conservatorio Pollini, e il duo Rumici-Pantani, formato da Elisa Rumici e Nicola Pantani, friulana lei e riminese lui, poco più che ventenni, già avviati ad una brillante carriera solistica e cameristica.

Le lezioni della Masterclass, che annovera tra i suoi partner anche l’Associazione PianoFriends di Milano, il Circolo Culturale Lya De Barberiis di Roma, si terranno al Teatro Ruffo e in Palazzo Ragazzoni, grazie alla collaborazione organizzativa dell’Associazione PianoFVG, titolare dell’omonimo Concorso pianistico internazionale già in agenda per il prossimo maggio, con la partnership tecnica di Fazioli Pianoforti. Al termine delle lezioni, il concerto finale degli allievi riunirà musicisti e pubblico domenica 18 marzo in matinée nel Salone delle Feste di Palazzo Ragazzoni con un programma a sorpresa di pagine tratte dagli autori proposti durante le giornate di studio. Il concerto avrà inizio alle 11 con ingresso libero. Per info: tel 392 3293266 – pianosacile@gmail.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!