Cabar(n)et, girandola di gag va in scena a Osoppo

7 Aprile 2016

OSOPPO. Sabato 9 aprile alle 20.45 si alzerà il sipario sul nuovo appuntamento con il teatro in lingua friulana della stagione di Anà-Thema Teatro al Teatro della Corte di Osoppo. Andrà in scena una divertentissima commedia della compagnia di Arc di San Marc: “Cabar(n)et”.

Cabar(N)et 2Lo spettacolo è una squisitamente autoctona intesa tra il cabaret e il cabernet, un armonioso pasticcio di gag rubate un po’ alle comiche, un po’ al teatro e un po’ alla letteratura dalla compagnia Arc di San Marc. Il titolo “Cabar(N)et” giocato sul simpatico equivoco, preannuncia lo stile del lavoro: una serie di scene, prese dall’avanspettacolo e dalla commedia brillante e a tratti demenziale, tenute insieme, senza soluzione di continuità, da un cambio scena che è esso stesso parte dello spettacolo.

Leit motiv del pot-pourri è l’equivoco verbale, il non detto, che sfocia a tratti nell’incomunicabilità. Questo modo di far ridere fa parte della tradizione comica di casa nostra e affonda le radici in tanto teatro di avanspettacolo e prima ancora nel genere della commedia. L’Arc di San Marc è l’arcobaleno che da il nome alla compagnia che dal 1997 ha realizzato una commedia all’anno affrontando autori come Dario Fo, De Filippo, Cechov e tanti altri. Difficile resistere, un’ora e passa di peperoncino per la mente che rianima l’appetito, tonifica la fantasia, riscalda le circostanze e vivifica le piacevolezze della vita.

Info e prenotazioni 04321740499 – 345.3146797 info@anathemateatro.com
Biglietti: intero €10 – ridotto € 8 www.anathemateatro.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!