Oggetti naturali o di riciclo: così Fantini crea la sua arte

12 Gennaio 2017

Livio Fantini

UDINE. Il Circolo Legambiente di Udine organizza per sabato 14 gennaio una visita all’atelier/mostra di Livio Fantini a Manzano, “Oggetti naturali e/o da riciclo che si trasformano in opere d’arte”, con l’avvio di un laboratorio con prime nozioni di scultura. Questo il tema della visita che consentirà di conoscere una forma intelligente di come utilizzare capannoni dismessi creando un laboratorio dall’arte. Livio Fantini, dopo un passato glorioso nel ciclismo e come industriale del Manzanese dove ha ideato, costruito e venduto macchine per la lavorazione delle sedie in tutto il mondo, si è dedicato in questi ultimi anni alla scultura esponendo le sue opere in Italia e all’estero.

Questo il programma: alle 14 ritrovo presso la sede del Circolo in Via Brescia 3 ai Rizzi; alle 14.30 arrivo e visita all’atelier in via Enrico Fermi, 20 (ex Camam) nella Zona industriale di Manzano; dalle 15 alle 16.30 laboratorio con prime nozioni di scultura; alle 16.30 momento conviviale. E’ richiesto un contributo per la partecipazione: Adulti € 3, Ragazzi (sotto 18 anni), Soci Legambiente, studenti e disoccupati € 2. Per informazioni e prenotazioni: 0432 402934 – email: udine@legambientefvg.it – Marino 389.8066350.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!