Odhecaton in concerto

2 Settembre 2021

Ensemble Odhecaton

PORDENONE. Offrirà un vero florilegio di linguaggi e forme musicali praticate fra il XV e il XVI secolo nella vasta area del Patriarcato, luogo di incontro di lingue e culture diverse e di scambi di conoscenze, il concerto “Patriarcharum concentus” dedicato al canto aquileiese patriarchino, affidato a Odhecaton Ensemble, per la direzione di Paolo Dal Col, in rete con Chamber Music Trieste e Accademia di Studi Pianistici “Antonio Ricci” di Udine.

Sequenze, discanti, laudi, mottetti, mottetti celebrativi e madrigali si susseguiranno nel corso dell’esecuzione, su pagine musicali di Antonio da Cividale, Renzo di Pontecorvo, Filippotto da Caserta, Cristoforo de Monte, Pietro Capretto, Francesco Santacroce, Filippo da Lurano, Lupus, Jean Mouton, Claudin de Sermisy, Adrian Willaert. E’ questo il secondo concerto della 29^ edizione del Festival Internazionale di Musica Sacra, dedicato alla figura del “Pater”, in programma venerdì 3 settembre, alle 20.30 nel Duomo Concattedrale di S. Marco a Pordenone, per iniziativa del Prc – Presenza e Cultura con Cicp – Centro Iniziative Culturali di Pordenone, a cura dei direttori artistici Franco Calabretto e Eddi De Nadai.

L’ingresso è gratuito, con green pass e prenotazione obbligatoria inviando mail a pec@centroculturapordenone.it Per i dettagli visita www.pordenonemusica.it

Condividi questo articolo!