Nuova teoria della vita: un libro di Emanuele Franz

30 Maggio 2016

UDINE. La presentazione del libro di Emanuele Franz “Le basi esoteriche della microbiologia. Principi per una nuova teoria della vita basata sul Pensiero Esteso” avrà luogo mercoledì 1 giugno alle 18 alla biblioteca civica Joppi di Udine (Riva Bartolini, 5). Relatore sarà Albino Comelli (già psicologo e poeta) con un saluto di Tommaso Cerno (direttore del Messaggero Veneto e scrittore).

CopertinaPiccolaAll’interno della serie “Incontri con l’autore” della biblioteca Joppi verrà presentato questo libro che “sembra minare nelle fondamenta tutto lo scibile umano”. Ha commentato così lo scrittore Paolo Maurensig l’uscita di questo saggio filosofico scritto dallo studioso Emanuele Franz. E non sono mancati altri interventi come quello del luminare del MIT, Noam Chomsky, che afferma: “Questa teoria sembra aprire completamente nuovi orizzonti”, ma anche di studiosi di neuroscienze come il Prof. Franco Fabbro ed esponenti del mondo ecclesiastico come Monsignor Dario Savoia, già magistrato al Tribunale della Sacra Rota vaticana. Non da ultimo, un giornalista del calibro di Marcello Veneziani.

Ma di cosa tratta questa opera? Si tratta di una lunga e articolata teoria della mente che va a sondare il rapporto conscio-inconscio per avanzare il nuovo, quanto innovativo, concetto di “Pensiero Esteso”, una sorta di struttura cognitiva universale, impersonale ed extra individuale che dà fondamento all’Essere delle cose. Alcuni lo hanno visto come un neoplatonismo, altri come una forma di panpsichismo. In verità, leggendo con attenzione l’opera – afferma l’autore – si scorge qualcosa di mai pronunciato, come ad esempio l’ipotesi di un ‘quarto stato temporale’, una quarta dimensione del tempo, una analisi di quelle che l’autore chiama ‘le matrici originarie’ e altri concetti innovativi.

L’interesse si accende e sollecita la discussione nella terza parte del volume, laddove si applica la teoria appena formulata ai concetti della biologia e della vita. Pur non presentandosi come teoria religiosa o teologica, ma filosofica, “Le basi esoteriche della microbiologia” (Audax editrice) sfida addirittura l’evoluzionismo di Darwin, elaborandone una alternativa che si insinua nel quanto mai spinoso e dibattuto terreno di battaglia fra creazionisti ed evoluzionisti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!