Nuova serie di escursioni nei luoghi della Grande Guerra

12 Febbraio 2021

FOGLIANO. Una nuova proposta, nella cosiddetta “Zona Gialla”, per consentire ad appassionati, interessati e amanti della storia di scoprire il Territorio accompagnati da Esperti in Storia della Grande Guerra. Si tratta di una serie di escursioni, diverse da quanto proposto in estate e autunno da Pro Loco Fogliano Redipuglia e PromoTurismo Fvg.

“Dato il lungo periodo nel quale non abbiamo potuto accompagnarvi sui sentieri della Storia, abbiamo pensato di creare una serie di escursioni particolari”, spiega Carlo Forte, presidente del sodalizio foglianino. “Pur tornando su posti noti, i contenuti proposti per le singole escursioni sono nuovi, diversi, ricchi di particolari e curiosità”. L’organizzazione è affidata ai Sentieri di Pace, in seno alla Pro Loco Fogliano Redipuglia, che si occupa anche delle prenotazioni ed è contattabile al 3461761913 o via mail su info@prolocofoglianalledipuglia.it. Il rimborso di partecipazione è di 12 euro per gli adulti, 6 per i ragazzi tra 12 e 18 e gratis per gli under 12.

La prima uscita è affidata a Elisa De Zan con “Antologia carsica: scritture italiane di guerra, fra rocce e terra rossa” in programma domenica 21 febbraio alle 10. Durata di due ore con ritrovo al Piazzale del Museo del Monte San Michele. Il secondo appuntamento è affidato a Marco Pascoli con “I graffiti di guerra (area da Q.118 fino al Valloncello di Vermegliano)”, sabato 27 febbraio con appuntamento alle 9.30 al parcheggio del Sacrario di Redipuglia.

Quindi sarà il turno di Paolo Pollanzi con “Il monte San Michele e la memoria austro-tedesca”, domenica 7 marzo alle 10 con ritrovo al Piazzale del Museo del Monte San Michele. Davide Tonazzi racconterà “Julius Kugy, referente alpino e l’inverno in montagna” domenica 14 marzo alle 10 con ritrovo al Parcheggio 1, duecento metri dopo il cimitero militare di Valbruna. Domenica 21 marzo sarà il turno di Roberto Todero che effettuerà un’escursione in collaborazione con ESTplalle Natura Divulgazione: Grande Guerra e dintorni. Antropizzazione, inquinamento. Le tracce della Guerra sul Territorio (area del Monte Sei Busi)”. Appuntamento alle 9.30 al Parcheggio del Sacrario di Redipuglia. Chiuderà il ciclo di escursioni Silvo Stok con “Da Paesaggi di guerra a Territori di pace: Villa della Torre – Hohenlohe” sabato 27 marzo 2021 con appuntamento alle 14.30 alla Villa di Castelnuovo di Sagrado.

Tutte le escursioni saranno realizzate nel rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione del contagio da Sars Cov-2. Nel caso il Friuli-Venezia Giulia cambiasse colore passando a zona arancione le escursioni saranno annullate. Ai partecipanti è consigliato di presentarsi con mascherina e scarpe adatte ai sentieri carsici.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!