Nuova consulente artistica al Teatro Verdi di Pordenone

26 Febbraio 2018

PORDENONE. Il Consiglio d’Amministrazione dell’Associazione Teatro Pordenone ha affidato formalmente l’incarico per la consulenza artistica prosa del Teatro Verdi per la stagione 2018/2019, a Natalia Di Iorio, anima dell’Associazione Cadmo di Roma. Manager teatrale e culturale tra le più note in Italia, Natalia Di Iorio, sarà a Pordenone il 28 febbraio per la prima dello spettacolo “Senza parlare”, prodotto dal Verdi di Pordenone: nell’occasione incontrerà la stampa assieme al Presidente del Teatro Giovanni Lessio.

Natalia Di Iorio dal 1980 si occupa di progetti teatrali con particolare attenzione al Teatro d’Arte e di Ricerca. Particolarmente feconda la sua attività di ricerca di nuovi talenti e la sua vocazione a progetti di respiro internazionale. Da 25 anni, con l’Associazione Cadmo dirige ”Le vie dei Festival” dove sono passati negli anni artisti, registi e interpreti di assoluta eccellenza, basti citare, fra gli altri, Eimuntas Nekrosius, William Kentridge, Alain Platel, Enrique Vargas, Belarus Free Theatre. È stata direttrice artistica prosa del Teatro Marrucino di Chieti (dal 2003 al 2009). Nel 2015 ha vinto il premio “Tuttoteatro – Renato Nicolini” istituito dall’Associazione culturale Tuttoteatro.com, nato per segnalare una personalità della cultura che si sia distinta nella progettazione, nella cura e nel sostegno delle attività culturali e artistiche.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!