Novembre ricco di proposte dall’Ute Sacile (e dintorni)

4 Novembre 2018

SACILE. Novembre si annuncia ricco di proposte all’UTE di Sacile e Altolivenza, per tutte le sedi di attività dell’Associazione a Sacile, Caneva e Polcenigo. I Corsi generali di Borgo San Gregorio propongono l’avvio di una nuova collaborazione con la Mediateca di Cinemazero, esplorando la “magia” del Cinema delle origini, in omaggio al tema scelto per l’Anno Accademico in corso. In due lezioni (la prima si è svolta il 30 ottobre, la prossima sarà il 6 novembre) sono presentati vari aspetti della nascita della “Settima Arte”, anche al di là delle vicende che videro i pionieri Lumière all’opera in Francia per presentare la loro nuova invenzione. Le lezioni sono tenute da Paolo D’Andrea, ricercatore e divulgatore della materia cinematografica, anche con materiali d’archivio reperiti tramite gli archivi di Cinemazero e della Cineteca regionale.

Gli altri argomenti del mese di novembre toccheranno la Letteratura contemporanea (lezioni di Marta Roghi), i Viaggi, con un incontro su Budapest, la perla del Danubio (a cura di Vincenzo Quartana), l’Antichità classica con miti e riti legati a magia e misteri nel mondo greco, in due appuntamenti condotti da Paolo Venti, l’Astronomia divulgata dall’astrofilo sacilese Pellegrino Fantin.

Ricco il calendario dei laboratori in partenza a novembre, a cominciare da quello di Ceramica programmato a Polcenigo (avvio posticipato a lunedì 5 novembre) con l’artista e designer Francesca Verardo, ed ancora a Caneva la Cesteria (sempre da lunedì 5 con Alberto Pala) e un nuovo laboratorio su Funghi e Ambiente con il Gruppo Micologico Sacilese (dal 12 novembre), quindi a Sacile Yoga della Risata, una ventata di benessere psico-fisico per tutte le età, sotto la guida della trainer Cristina Gnan (dall’8 novembre) e il laboratorio di Educazione al gusto con “Il Piacere del Vino” a partire dal 9 novembre con i sommelier di BlackTai Stefano Zanolin e Antonello Truant.

E proprio il mondo del vino, il suo paesaggio, il lavoro degli enologi e le tradizioni dei vitigni del Friuli saranno al centro della visita di gruppo in agenda sabato 17 novembre con meta la Cantina Pittaro di Codroipo (e annesso Museo del Vino) e I Magredi della famiglia Tombacco a Domanins. Visite, degustazioni, formazione al gusto e alla cultura del vino per una giornata di immersione tra le Grave e i Magredi. Altra gita in programma nel mese è quella a Treviso per la mostra “Da Tiziano a Van Dyck: il volto del 500” in Casa dei Carraresi, che espone anche una godibilissima retrospettiva del grande fotografo americano Elliott Erwitt dedicata ad uno dei suoi soggetti preferiti: i cani.

La giornata del 13 novembre è quella scelta per questa uscita, che sarà completata nel pomeriggio dalla visita ad un luogo molto particolare: la Tipoteca di Cornuda, museo e centro di formazione sulla storia della stampa, archivio di caratteri e macchinari, biblioteca e spazio multifunzionale. Posti ancora disponibili per entrambe le uscite. Iscrizioni a queste attività e ai laboratori presso la segreteria UTE di Sacile (da lunedì a giovedì ore 15.00-18.30): tel. 0434 72226 – info@utesacile.it http://utesacile.blogspot.com

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!