Nino Rota poco noto grazie al piano di Roberto Turrin

18 Novembre 2017

Roberto Turrin

CANEVA. Si conclude sabato 18 novembre alle 20.45 a Villa Frova a Stevenà di Caneva, con un recital pianistico di Roberto Turrin la XXI edizione dell’ FVG International Music Meeting, a cura di Ensemble Serenissima col sostegno della Regione Fvg e della Fondazione Friuli, sempre attenta ai giovani e alla loro formazione culturale e artistica e in collaborazione con ITAS.

Roberto Turrin, pianista molto apprezzato da pubblico e critica con un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, sia in Europa che negli Stati Uniti e Canada, proporrà un programma interamente dedicato a Nino Rota, autore tanto conosciuto per le sue colonne sonore, quanto spesso poco noto come compositore e pianista, Questo concerto – “Nino Rota: ritratto” – saprà rivelare un compositore con una grandissima padronanza della tastiera, che ha avuto una vita e una carriera anche lontano dal mondo dei film. I brani scelti – Variazioni e fuga nei 12 toni sul nome di Bach, Suite del Casanova di Federico Fellini e 15 Preludi – daranno una nuova visione della sua ricca personalità musicale, tra abbaglianti virtuosismi e avvolgenti sonorità.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!