Night Garden finalmente va in scena dopo la lunga attesa

28 Maggio 2021

AZZANO DECIMO. Il Teatro Marcello Mascherini di Azzano Decimo potrà finalmente ospitare l’eVolution Dance Theater di Anthony Heinl e il suo Night Garden. Lo spettacolo di danza, presentato dal Comune grazie alla collaborazione con il Circuito Ert e gli Artisti Associati, era stato originariamente programmato per il 28 marzo 2020 e poi posticipato più volte a causa delle chiusure seguite all’evoluzione della pandemia. L’appuntamento con la danza, l’acrobazia, la magia e l’illusione del “giardino notturno” è per domenica 30 maggio con due repliche, la prima alle 16, la seconda alle 20. Le due repliche si rendono necessarie per la limitazione al 50% delle capienze dei teatri e per assistere allo spettacolo nel rispetto del distanziamento interpersonale previsto. Trattandosi di un recupero della stagione 19/20 restano validi abbonamenti e biglietti precedentemente acquistati, ma con posti necessariamente riassegnati e indicazione dell’orario di replica a cui presentarsi da parte dell’Ufficio Cultura del Comune di Azzano Decimo.

Sul palco del Mascherini, diretti dal coreografo della compagnia, Anthony Heinl – un passato con i Momix di Moses Pendleton – saliranno Antonella Abbate, Leonardo Tanfani, Carlotta Stassi, Matteo Crisafulli, Giulia Pino, Giovanni Santoro e Nadessja Casavecchia, co-direttrice assieme ad Heinl della compagnia. Fondata proprio da Anthony Heinl, l’eVolution Dance Theater ha sede a Roma e con i suoi spettacoli ha affascinato e ipnotizzato il pubblico di tutta Italia oltre ad essersi esibita con grande successo in tutto il mondo.

Night Garden trasporta il pubblico in un regno magico, alla scoperta di cosa accade sotto la luce della luna quando il mondo si riposa e si avvia al sogno. Nella notte creature luminescenti si svegliano e giocano in una nuova dimensione incandescente, dove le ombre hanno colore, il paesaggio è dipinto di luce, e le leggi della natura si trasformano in un’affascinante illusione. Vi è un momento onirico, tra il giorno e la notte, che trasforma il paesaggio e le sensazioni. Questo cambiamento di luce risveglia i nostri istinti più primitivi. Vortici di vento fluorescente avvolgono lo spettatore in un abbraccio fluttuante, lampi di luce percorrono il palco, la luce cambia e si apre una finestra per guardare di nascosto e scoprire cosa si cela dietro al velo segreto del giardino notturno, dove nulla è come sembra.

L’eVolution Dance Theater tornerà nel Circuito Ert a metà giugno con un nuovo lavoro, Blu Infinito. Lo spettacolo sarà a San Vito al Tagliamento sabato 12 e domenica 13 giugno, a Sacile mercoledì 16 giugno e a Tolmezzo giovedì 17 e venerdì 18 giugno.

Maggiori informazioni ai siti www.ertfvg.it e www.teatromascherini.it o chiamando l’Ufficio Cultura di Azzano Decimo allo 0434 636720 / email cultura@comune.azzanodecimo.pn.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!