Da N.Y. arriva Carol Wincenc a chiudere i concerti in Castello

21 Ottobre 2017

UDINE. Per il concerto di chiusura della stagione, il Festival Udine Castello propone un prelibato omaggio da oltreoceano, firmato Amici della Musica. Direttamente dalla Grande Mela, domenica 22 ottobre alle 11 arriva infatti nel Salone del Parlamento una delle più blasonate flautiste della scena internazionale: Carol Wincenc, virtuosa interprete, di casa nei grandi teatri americani, asiatici ed europei, oltre che apprezzata docente della rinomata Juilliard School. Non a caso, il titolo del concerto è “From New York with love”, con una scaletta piuttosto variegata, che prevede l’accompagnamento al pianoforte di Aurora Sabia. Si inizia con “Le chant du rossignol” di Couperin, poi l’”Entracte” dalla Carmen di Bizet, “Undine” di Reinecke, “Syrinx” di Debussy e il Concertino di Chaminade, oltre a due recentissimi brani di Joan Tower e Paul Schoenfield.

Cala così il sipario su un festival che fa da preludio, tra musica e arte, all’imminente stagione concertistica 2017/2018 degli Amici della Musica, che si aprirà martedì 7 novembre al Palamostre con l’attesissimo violinista Shlomo Mintz. Ricordiamo che il costo del biglietto per il concerto domenicale (€ 15 interi, € 10 ridotti) include il brindisi post-concerto e l’accesso per la visita alle gallerie dei Civici Musei di Udine. Come di consueto, bus navetta gratuito ai piedi del Castello.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!