Musica e strumenti di raro ascolto in due concerti

22 Settembre 2022

NOVA GORICA. Venerdì 23 settembre nella chiesa di Sankt Mihael, Šmihel, Pivka (San Pietro del Carso), alle 18, Wunderkammer Festival – Algoritmi Musicali 2022 apre le danze in gemellaggio con due festival vicini con uno specialissimo doppio concerto.

Federico Rossignoli

Il primo, dal titolo evocativo La spada e l’allodola, vedrà il chitarrino rinascimentale di Federico Rossignoli impegnato con l’unica opera di metà ‘500 dedicata a questo strumento e arrivata fino ai giorni nostri, il Quart livre de tabulature de guiterre, uno delle più raffinate raccolte di musiche per chitarra rinascimentale composte da Gregoire Brayssing, liutista tedesco “fuori confine”, espatriato allora a Parigi. Un’occasione di raro ascolto che costituisce l’apporto di Wunderkammer al Festival Confini, il Festival dei Festival, realizzato in collaborazione con il Fem (Friuli Early Music) in cui ogni membro della rete dona un concerto per preludere all’arrivo di Go2025!.

A seguire alle 20 Intavolatura de Cimbalo con Paola Erdas, produzione Wunderkammer ospitata dal festival Flores Musicae: un viaggio sulle note magiche del clavicembalo nella Napoli cosmopolita del ‘500 con musiche di Antonio Valente, il Cieco Napoletano, e i suoi Balli, Ricercari, e Canzoni antiche rielaborate in un tripudio barocco con un eco di Rinascimento.

Ingresso libero. Info su www.wunderkammer.trieste.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!