Musica barocca (ma anche jazz) con il Trio Meltémi

23 Novembre 2019

Trio Meltémi

SAN MARTINO AL TAGLIAMENTO. Contaminazioni e degustazioni tra musica e sapori: questo riserva al pubblico l’appuntamento del festival Not&Sapori in programma domenica 24 novembre alla Cantina Pitars di San Martino al Tagliamento. Per la prima volta l’evento organizzato dall’Associazione Barocco Europeo, con il sostegno della Regione e della Fondazione Friuli, entra in questi spazi, mettendo direttamente in dialogo musica antica e antichi saperi del territorio, tra i quali la produzione enologica è una delle eccellenze più riconosciute. Sarà il trio Meltémi a proporre un concerto molto originale dal titolo “Jazz, Barocco and more!” ovvero una proposta di standard della musica dalle partiture più antiche a quelle contemporanee, nell’esecuzione dei musicisti Francesca Ajmar voce, Marco Bianchi vibrafono e Tito Mangialajo Rantzer contrabbasso.

Il Trio prende ispirazione dal Meltémi, il vento fresco che da nord soffia in estate nel bacino del Mar Egeo. L’idea del vento, della navigazione e del viaggio formano la base interpretativa e improvvisativa del Trio, partendo da elementi comuni rintracciati in differenti mondi musicali. Un’accurata ricerca di dialogo e di collegamento, attraverso il linguaggio dell’improvvisazione, tra universi musicali solo in apparenza distanti, in cui si ritrovano diverse consonanze, ma le cui differenze lasciano spazio a nuove sperimentazioni. Le musiche in programma sono di Tarquinio Merula, Alfonso X el Sabio, Claudio Monteverdi, Federico García Lorca, Carla Bley, John Coltrane, Billy Strayhorn, Luiz Bonfá, Tom Jobim, brani originali di Francesca Ajmar e Tito Mangialajo Rantzer.

Al termine del concerto, degustazione di piatti ricreati dagli antichi ricettari grazie alla fantasia di Francesco Zanet, maestro di cucina delle “Tentazioni” di Sacile: trota al vapore su crostini, con agrodolce di pere, sedano e senape; zucca saltata con zafferano; formaggio stravecchio con agrodolce di fichi, finocchio e pepe rosa. In abbinamento, una selezione di vini proposti dalla Cantina Pitars, in accordo con le ricette scelte.

Inizio concerto alle 18 con ingresso libero. www.barocco-europeo.org

Condividi questo articolo!