Musica antica a Valvasone (con qualche problema)

23 Settembre 2020

VALVASONE. La 47^ Stagione di musica antica a Valvasone, dopo il rinvio di maggio, propone quattro appuntamenti: il 27 settembre alle 17 e il 4-11 e 18 ottobre alle 16. Il prezioso organo antico sarà abbinato a voci e altri strumenti ma anche alla proiezione di immagini pittoriche che saranno commentate da un importante storico dell’arte; al momento sono state fissati i programmi delle prime tre date mentre l’ultima è in fase di definizione. A causa delle ben note problematiche legate all’emergenza Covid19 e le difficoltà di movimento fra gli Stati si è dovuto infatti cambiare il programma già fissato.

Questo è quanto sarà proposto. Domenica 27 settembre alle 17 “Un’età d’oro: van Eyck e la musica fiamminga” – La Fonte Musica voci e strumenti; Giovanni Carlo Federico Villa, storico dell’arte, università di Bergamo; proiezione e commento di dipinti fiamminghi. Domenica 4 ottobre alle 16, Jonathan Pia tromba naturale e Luca Scandali organo. Domenica 11 ottobre sempre alle 16 “Dalle antiche intavolature dell’Europa centrale” con Krzysztof Urbaniak all’organo. Domenica 18 ottobre ore 16: in corso di definizione.

Alla luce delle predisposizioni attuali i posti disponibili in Duomo sono solo 90: la prenotazione dei biglietti si rende quindi necessaria, anche per non creare file ed attese. Pagina Facebook per gli aggiornamenti.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!