Musei della guerra oggi: conferenza a Villa Manin

20 Aprile 2016

CODROIPO. Si svolgerà giovedì 21 aprile alle ore 16.00 a Villa Manin di Passariano di Codroipo la conferenza “Guerra, curatela ed esperienza museale”, un’occasione unica di confronto sui temi della memoria e dell’esperienza museale promossa da IoDeposito Ong nell’ambito del progetto B#Side War, finanziato e patrocinato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal Consiglio d’Europa e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. “L’incontro di giovedì è una tappa cruciale del nostro ciclo di conferenze – ha specificato la presidente di IoDeposito Ong, Chiara Isadora Artico -, finalizzate a esplorare come arti visive, immagini e creazione di percorsi espositivi possano diventare uno strumento di trasmissione della memoria. Nella rassegna B#Side War 2016 non poteva mancare una riflessione sul ruolo delle attività museali e visive nel processo di rielaborazione del passato di guerra. Per questo abbiamo deciso di dare la parola a curatori e direttori di museo di tutto il mondo, che si sono confrontati con la necessità di dover rappresentare il conflitto”.

Miha Colner

Miha Colner

Tra le personalità del mondo museale internazionale invitate alla conferenza di giovedì ci sono: Miha Colner, storico dell’arte e capo curatore del Photon – Center of Contemporary Photography di Vienna e Lubiana, che discuterà “come il mondo contemporaneo si relazioni al mondo di inizio Novecento e come la produzione artistica si connetta alla dimensione socio-politica di un’epoca”; Roberta Tassi, membro del collettivo internazionale di designer UX for good; Livio Karrer, storico e content editor di M9 – Museo del Novecento di Venezia, e Pierluigi Sanzovo, ideatore e curatore del Museo Emotivo della Grande Guerra di Giavera del Montello. Interverranno inoltre in streaming Nicola Lees, curatrice alla prestigiosa Serpentine Gallery di Londra, e Noriyuki Masuda, curatore e vicedirettore dell’Hiroshima Peace Memorial Museum di Hiroshima. Una riflessione finale, alle ore 17.30, sarà curata dalla Dott.ssa Elisa Mandelli dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Alle ore 18.00, in esclusiva per i partecipanti, avrà luogo la visita guidata alla mostra FRONTE INVISIBILE, a cui seguirà un momento conviviale.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!