I “mostri sacri” della musica classica in “salsa jazz”

5 Aprile 2016

GORIZIA. Il trio Fade Ou3 – composto da Giulio Scaramella al pianoforte, Pietro Spanghero al contrabbasso e Daniele Furlan alla batteria – si esibirà in concerto venerdì 8 aprile, alle 20.45, nella sala concerti della Glasbena šola a Nova Gorica (Cankarjeva 8). I tre musicisti, attivi con questa formazione dal 2010, proporranno una rivisitazione per trio pianistico jazz di brani di compositori classici (Bach, Beethoven, Chopin, Mendelssohn, Ravel, Scriabin, Shostakovich, Tchaikovsky).

FADE OU3 COVERL’occasione è la presentazione del loro ultimo album dal titolo “Out”, registrato negli studi ArteSuono di Stefano Amerio, nome di punta a livello europeo tra i tecnici di registrazione specializzati in musica jazz. I brani originali scelti dal trio risultano talvolta irriconoscibili, poiché modificati nell’armonia e sotto l’aspetto ritmico e melodico, altre volte invece sono esposti integralmente, per poi essere riproposti con il nuovo arrangiamento. Le influenze riscontrabili nelle musiche proposte sono varie: spaziano dal jazz tradizionale a quello contemporaneo, ma includono anche la musica pop, elettronica e folk. Oltre a pianoforte, contrabbasso e batteria, i brani contenuti nel CD sono arricchiti a tratti da suoni più moderni, quali quello del piano Fender e delle chitarre elettriche, suonati dallo stesso Scaramella, che ha scritto anche gli arrangiamenti per violoncello e tromba (suonati rispettivamente da Carla Scandura e Francesco Ivone, che prendono parte a due brani della registrazione).

L’ingresso al concerto è gratuito.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!