Mostra Gillo, visita guidata

17 Febbraio 2020

TRIESTE. Mercoledì 19 febbraio alle 11 alla Biblioteca statale S. Crise di Trieste, nell’ambito della mostra artistico-documentaria “il segno rivelatore di Gillo”, avranno luogo una visita guidata e un laboratorio di disegno e pittura ispirato all’arte e alla personalità di Dorfles con la curatrice Marianna Accerboni, la docente Alessandra Zettin e i giovani allievi della classe V C della Scuola primaria E. de Morpurgo. L’appuntamento è aperto a tutti (info e prenotazioni +39 335 6750946).

Altri appuntamenti collaterali: martedì 3 marzo ore 16: visita guidata con la curatrice Marianna Accerboni (info e prenotazioni: Mittelnet 39 040 9896112 – info@mittelnet.com (mailto:info@mittelnet.com) ); mercoledì 4 marzo ore 16 – 18: visita guidata con la curatrice Marianna Accerboni e laboratorio di disegno e pittura ispirato all’arte e alla personalità di Dorfles, condotto da Paola Ramella, fumettista triestina di livello internazionale e titolare della Scuola di disegno Zerocinque di Trieste. Appuntamento aperto a tutti (info e prenotazioni +39 335 6750946); possibili visite guidate e laboratori di disegno e pittura ispirati a Dorfles anche su richiesta (info e prenotazioni +39 335 6750946).

La rassegna si svolge con il patrocinio del Comune di Trieste, in collaborazione con la Biblioteca Statale S. Crise di Trieste, con la Media partnership del quotidiano Il Piccolo e con il sostegno di Fondazione CrTrieste, Fondazione Kathleen Foreman Casali, Samer&Co.shipping, Ciaccio Arte Big Broker Insurance Group, Rotary Club Trieste Alto Adriatico, Spaziocavana Zinelli&Perizzi, Associazione APS Nova Accademia Alpe Adria.

La mostra, visitata finora da più di 5.000 persone, chiuderà il 4 marzo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!