Morettin, tra cielo e mare

27 Aprile 2016

Immagine111UDINE. Nuova serie espositiva di Rosanna Morettin nell’omonima galleria/studio d’arte in Via Aquileia 54 a Udine, intitolata “DOVE IL CIELO DIVENTA MARE”. Scrive in proposito Sara Venchiarutti: “… E’ difficile vedere l’orizzonte, separare un cielo che si tuffa nel mare, o viceversa. Un piccolo scorcio si dilata sulla superficie del dipinto, si espande fino ad abbracciare l’intero campo visivo dell’artista e dello spettatore. Sembra che non ci sia nessuna logica, ma forse quella che si manifesta è una logica diversa, che dà voce ad un mondo distinto e allo stesso tempo legato a quello oggettivo: è l’interiorità delle impressioni che prende forma attraverso delle pennellate vigorose, che ci ricordano come la percezione sia intrinsecamente legata alla res che l’ha generata. Così il paesaggio marino diventa occasione di incanto, regalandoci quel momento di sospensione in cui sembra quasi di uscire dal fluire ininterrotto del tempo, per, esperire nella brevità dell’attimo, un sapore di infinito… “.

La mostra sarà visitabile dal 29 aprile al 28 maggio con il seguente orario: dal venerdì al sabato 10.00-12.00 e 17.00-19.00 su appuntamento 340 6340 195.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!