Miss Italia sarà un’udinese? Basta votare il massa il n.28

7 Settembre 2017

UDINE. Ricordatevi il numero 28! E’ quello di Samira Lui, la diciannovenne italo-senegalese abitante a Udine, unica rappresentante del Friuli Venezia Giulia alla finale nazionale di Miss Italia, in programma sabato 9 settembre a Jesolo. Il numero 28 è importante perché è quello assegnatole dall’organizzazione della Mirigliani ed è quello che si dovrà comporre per farle pervenire il maggior numero di voti. Un modo come un altro per sostenere la giovane friulana e farla arrivare a conquistare quell’ambitissima corona che manca alla nostra regione da ormai troppi anni, nonostante abbiano partecipato alle finali fior di belle ragazze. Ma come si sa, non basta solo la bellezza, ci vogliono anche i voti per superare i vari tagli imposti dal regolamento, al fine di arrivare alla proclamazione della più bella d’Italia.

Sabato sera quindi, in diretta dal palacongressi di Jesolo, andrà in onda su “La7” la finale nazionale della 78^ edizione di “Miss Italia”. Anche quest’anno, dunque, sarà molto importante per le candidate al titolo il sostegno da casa che, avverrà attraverso il televoto: per sostenere e votare Samira, lo si potrà fare tramite il telefono fisso all’894100 – codice 28 – oppure con sms al 4770471, sempre con lo stesso codice. In attesa del 9 settembre, intanto, Samira Lui e le altre finaliste sono impegnate ai fornelli per conquistare il titolo onorifico di “MissItalia Chef”. Nelle cucine di “La Casa di Miss Italia” le concorrenti mettono alla prova le loro abilità culinarie nel corso degli appuntamenti televisivi in onda su “La 7” alle 14.20, condotti dallo Chef Simone Rugiati, già protagonista di “Cuochi e Fiamme”.

Samira è alta 1.78, ha gli occhi neri e i capelli castani, è di mamma italiana e papà senegalese, è diplomata perito tecnico edile. Si è iscritta all’università per studiare cinema e intanto lavora come hostess. Appassionata di ballo caraibico, canto e recitazione, sogna di entrare nel mondo dello spettacolo. Tifosa dell’Udinese, si ispira a Rihanna perché ʺnonostante le critiche, è sempre rimasta fedele a se stessaʺ. Partecipa a Miss Italia per ʺrompere gli schemiʺ.

C.S.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!