Mauro Ferrari presenta il suo libro a Terzo d’Aquileia

29 Maggio 2022

Ferrari a San Pietro al Natisone

AQUILEIA. Dopo la lunga fase dell’anteprima, che ha coinvolto una ventina di Comuni, si entra nel vivo de “La Notte dei lettori”, festival organizzato dall’Assessorato comunale alla cultura di Udine, che si terrà dal 10 al 12 giugno prossimi e di cui saranno annunciati protagonisti e programma nella conferenza stampa lunedì 30 maggio, alle 11, nella Biblioteca Joppi di riva Bartolini, La nona edizione della “Notte” avrà come tema “Dall’agorà alla Transalpina sotto il cielo di piazza Libertà”, con riferimento dunque a Gorizia e Nova Gorica, scelte come capitale europea della cultura nel 2025.

Intanto si annuncia intensa l’ultima settimana dell’anteprima “Aspettando… La Notte dei lettori” che propone lunedì 30 maggio, alle 18, nella villa Cassis Faraone di Terzo d’Aquileia il conclusivo appuntamento della sezione intitolata “Mauro Ferrari, il mio Friuli”. Incontri nei quali il luminare della nanomedicina, partendo dal libro scritto per Mondadori (“Infinitamente piccolo infinitamente grande. Io, la nanomedicina e la vita intorno”), ha raccontato la sua esperienza umana e professionale scegliendo luoghi friulani a lui particolarmente cari. Dopo le straordinarie presentazioni a Ramandolo e a San Pietro al Natisone, Ferrari torna in una zona legata alla famiglia di origine della mamma Flavia, alla quale sono dedicate pagine bellissime del libro.

L’appuntamento (organizzato in collaborazione con Auser Bassa Friulana) assume così un significato simbolico per quel territorio, luogo di confine in passato e di straordinarie storie, personali e collettive, dalle quali Ferrari trae sempre spunto. Stavolta parlerà della bisnonna Matilde Colavini, nata appunto a Terzo d’Aquileia e profuga durante la Prima guerra mondiale, e poi di altre protagoniste.

L’anteprima della “Notte” propone ancora due presentazioni di libri con “Il diamante di Grado” (Leg Edizioni) di Paolo Pichierri (dialogherà con Oscar D’Agostino e sarà introdotto da Martin Delpiccolo che leggerà alcuni brani), martedì 31, alle 18, a Borgo Nonino a Persereano di Percoto, e “La quarta porta. Nel pozzo del tempo un viaggio magico tra Palma e Venezia”) (L’orto della cultura) di Elio Valerio, mercoledì 1° giugno, alle 18, nella biblioteca di Pradamano.

Infine, venerdì 3 giugno, alle 20.45, al teatro San Giorgio di Udine conclusione dell’anteprima con lo spettacolo teatrale “Un secolo sconfinato”, su testi di Romeo Pignat, con Giorgio Monte (voce narrante), e Gianni Fassetta (fisarmonicista), Progetto Friulimes. Mercoledì 31 e giovedì 1, pure inserito nel programma, c’è il mercatino dei libri a San Giovanni al Natisone, all’esterno di villa de Brandis, dalle 18 alle 20, con l’associazione Teatro Tutto Tondo.

Programma de “La Notte dei lettori” sul sito www.lanottedeilettori.com

Condividi questo articolo!