“Mattarella e Pahor interpreti di una nuova Europa”

15 Aprile 2021

ROMA. “L’incontro di oggi conferma che i presidenti Mattarella e Pahor sono dei veri protagonisti della nuova Europa. In loro, larghezza e profondità di visione si accompagnano alla capacità di compiere atti che modificano la realtà, che accompagnano i popoli verso una condivisione di sentimenti e di obiettivi. Il significato particolare di questa visita va inquadrato anche nella crisi sanitaria ed economica che stiamo vivendo in tutto il continente. La continuità del dialogo amichevole tra Mattarella e Pahor aiuta molto i rapporti bilaterali e le relazioni transfrontaliere, va incontro agli auspici della comunità slovena in Italia”. Lo ha dichiarato oggi a Roma la senatrice Tatjana Rojc (Pd), a proposito dell’incontro del presidente Sergio Mattarella con l’omologo sloveno Borut Pahor. Nel corso della giornata Rojc ha avuto uno scambio di punti di vista con il presidente Pahor.

Condividi questo articolo!