Massimo Zamboni apre Dedica Incontra con La trionferà

27 Giugno 2021

Massimo Zamboni

PORDENONE. Prima di essere l’apprezzato scrittore di oggi (per Einaudi ha già pubblicato L’eco di uno sparo, 2015 e Nessuna voce dentro, 2017) Massimo Zamboni, musicista e cantautore, è stato chitarrista e compositore del mitico gruppo punk rock italiano Cccp e dei Csi, la cui saga epica ha segnato uno dei momenti fondamentali del rock italiano. Da tempo solista, Zamboni ha pubblicato a maggio 2021 il suo nuovo romanzo La trionferà (Einaudi): al centro di un racconto corale appassionato, c’è la cittadina di Cavriago – in Emilia Romagna – con le vicende incredibili dei suoi abitanti, sognatori e idealisti, gente con la testa dura e un fortissimo senso di fratellanza, donne e uomini coraggiosi che hanno dedicato la loro vita e il loro tempo alla causa dell’emancipazione dell’umanità.

Zamboni lo presenterà al Capitol di Pordenone mercoledì 30 giugno, alle 20.45, primo dei protagonisti dello “Speciale Dedica Incontra – Estate 2021”, cinque appuntamenti fra letteratura, teatro, musica, fotografia che si svolgeranno fra il 30 giugno e il 24 luglio, organizzati dall’associazione culturale Thesis di Pordenone. Occasione per ascoltare dalla sua viva voce e dai ricordi vissuti in prima persona, come pure grazie ai documenti di archivio, le curiosità e i personaggi che hanno segnato quell’esperienza.

Cittadini del grande mondo, quelli di Cavriago: nelle loro vicende c’è tutta la forza e la persistenza, ma anche la nostalgia di quello slancio ideale, folle e meraviglioso: sapere di essere dalla parte giusta. Massimo Zamboni ha spesso scritto e cantato la dissoluzione di quel tempo, ma qui ce lo spalanca di fronte agli occhi intatto e pieno di vita, di rabbia e struggimento, regalandoci l’epica di una memoria da cui ripartire, l’epica di un paese dove la bandiera rossa sventolava più in alto di tutti. E alla fine non c’è un vero protagonista che non sia la collettività tutta, il paese, l’ideale che ha unito la sua gente.

Ingresso libero con prenotazione esclusivamente via e-mail a: info@dedicafestival.it (info: 0434 26236)

E il giorno dopo, sabato 1° luglio. all’auditorium Concordia di Pordenone, alle 21, Zamboni sarà ospite speciale della serata omaggio a Luis Sepulveda che porterà in città per un recital poetico musicale costruito sui versi del grande scrittore cileno scomparso nel 2020 e della moglie poetessa, Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli (ex Cccp e Csi anche loro).

Info: www.dedicafestival.it

Condividi questo articolo!