Maraveis in sfrese si vede domenica mattina su Rai3

7 Febbraio 2020

UDINE. “Maraveis in sfrese/Meraviglie socchiuse“, lo spettacolo di successo realizzato da Arlef (Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane) e Mittelfest, in occasione della serata finale di Mittelfest 2019, andrà in onda domenica 9 febbraio 2020, alle 9.30, su Rai3.

Maraveis al Mittelfest

Si tratta di un suggestivo viaggio nella storia musicale del territorio, con la direzione artistica di Marco Maria Tosolini, dove musica, canto, videoarte, recitazione e danza si sono uniti in un perfetto equilibrio di linguaggi e di autori diversi. Un evento da vedere e ascoltare (o rivedere e riascoltare) per scoprire e lasciarsi trasportare dalla musica, dalla letteratura e dalla pittura dei più grandi autori friulani dal secolo XVI a oggi.

Il concerto “visuale” ha visto interpreti l’Orchestra giovanile Filarmonici Friulani, sotto l’autorevole guida del direttore Walter Themel, insieme al coro Nuovo Auricorale VivaVoce, condotto da Monica Cesar. Il viaggio nella storia musicale del territorio ha coinvolto il pubblico presente a Cividale in un percorso siglato all’inizio dall’Imni dal Friûl di Valter Sivilotti. A fare da contrappunto alla musica, sono state le immagini delle opere di grandi artisti friulani, curate da Federico Màzzolo rese ancor più suggestive dalla proiezione a grandi dimensioni, nonché dalla intensa performance della ballerina Matilde Ceron. I testi del drammaturgo Carlo Tolazzi – interpretati dall’attrice Chiara Donada – sono stati il ricco collante narrativo di questo percorso, capaci di offrire una “visione” che ha mescolato le storie più vere del Friuli storico alla libera immaginazione, tessendo un dialogo calibrato con le diverse sensibilità dei tanti autori proposti e le molte meraviglie che la serata ha “svelato”.

La trasmissione si potrà rivedere anche in replica, mercoledì 12 febbraio, alle 21.20, su Rai3 bis (ch 103).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!