Magia delle perle di vetro ad Aquileia: ingresso libero

4 Febbraio 2017

AQUILEIA. Si è da poco conclusa la mostra “La Cultura… si fa! Vetro in mostra” al Museo Archeologico Nazionale di Aquileia. Il bilancio è più che positivo per questo appuntamento invernale, ospitato nella storica sede museale, che vanta una delle più prestigiose collezioni di vetro antico in Italia settentrionale.
Gli spazi espositivi, articolati in due sezioni, “Un materiale speciale per usi speciali: vetro per conservare e per consumare” e “La magia delle perle: ornamento, talismano e moneta di scambio” hanno accolto a partire dal novembre scorso numerosi visitatori, coinvolti nelle iniziative educative proposte nel corso di questi mesi e dedicate a diverse categorie di pubblico.

Sarà mantenuta fino al 5 marzo la sezione della mostra dedicata alla “Magia delle perle di vetro”, ospitata al secondo piano del museo, per consentire a coloro che ancora non hanno avuto l’occasione di visitare la mostra di ammirare alcune tra le più preziose collane in vetro della collezione privata di Augusto Panini. Perle a lume, a canna tirata, a mosaico, si susseguono in un’incantevole rassegna, che consente uno stimolante dialogo con la collezione di perle in vetro di età romana, in un percorso suggestivo e carico di fascino al fine di ripercorrere duemila anni di storia delle tecniche di lavorazione e degli ornamenti in pasta vitrea. La mostra sarà visitabile a ingresso libero domenica 5 febbraio, con il ritorno dell’iniziativa ministeriale #domenicalMuseo, che prevede l’ingresso gratuito in tutti i musei nazionali ogni prima domenica del mese.

A ingresso libero sarà anche l’incontro sul tema organizzato nella stessa giornata ai Civici Musei di Storia e Arte di Trieste nell’ambito degli Incontri di Archeologia 2017 e tenuto dall’archeologa Luciana Mandruzzato, co-curatrice della mostra aquileiese, alle 11. Due appuntamenti imperdibili e complementari nelle rispettive sedi museali, che consentono al pubblico di far seguire ad un momento di approfondimento sul tema, la visita a ingresso libero alla mostra.
Per chi non riuscisse ad approfittare di questa preziosa occasione, come già avvenuto nel periodo precedente, anche per i mesi futuri saranno predisposti percorsi tematici e laboratori didattici sul tema a cura del Servizio Educativo del MAN di Aquileia. Per informazioni e prenotazioni scrivere a museoaquileiadidattica@beniculturali.it o rivolgersi al numero 043191035, attivo dal lunedì al venerdì in orario di ufficio.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!