Maggio letterario a Tolmezzo

3 Maggio 2017

TOLMEZZO. Al via la terza edizione di Maggio Letterario, la rassegna di incontri con l’autore organizzata dall’assessorato alla cultura del Comune di Tolmezzo, che porterà nel capoluogo carnico città scrittori di livello nazionale, spaziando dalla narrativa alla saggistica. Gli appuntamenti si svolgeranno dal 5 maggio al 22 giugno, prevedendo 12 incontri tra presentazioni di romanzi e incontri incentrati su tematiche di forte attualità. “Anche quest’anno abbiamo voluto portare nella nostra città una serie di autori di spicco proponendo dei momenti che possano favorire la conoscenza letteraria, avvicinare al piacere della lettura, proporre e stimolare riflessioni, creare momenti di confronto e dibattito. E’ anche attraverso lo stimolo culturale che un territorio si mantiene vitale e dinamico” dichiara l’assessore alla cultura Marco Craighero.

Il primo dei dodici incontri con gli autori si terrà venerdì 5 maggio alle 20.30 al Teatro Candoni di Tolmezzo. Ospiti saranno Beppino Englaro, Don Pierluigi Di Piazza e il dott. Vito Di Piazza che presenteranno il loro libro “Vivere e morire con dignità”, introdotti dalla giornalista del Tg3 Fvg Marinella Chirico. Sarà un’occasione per approfondire e discutere in merito al tema del fine vita e del testamento biologico, anche alla luce della recente proposta di legge appena passata al vaglio della Camera dei Deputati. Saranno poi ospiti a Tolmezzo la scrittrice Alessia Gazzola, dai quali libri è stata tratta la serie tv L’Allieva; la giornalista tv e scrittrice Francesca Barra; Matteo Bussola fumettista e poi scrittore, seguitissimo sui social; l’editorialista del Corriere della Sera Ernesto Galli Della Loggia; la sceneggiatrice cinematografica Ilaria Macchia, al suo primo romanzo, che presenterà anche il suo film Non è Un Paese Per Giovani; Franco Cardini, uno dei massimi storici italiani; la scrittrice armena Antonia Arslan e l’ex magistrato Raffaele Guariniello, famoso per le inchieste Thyssen e Eternit; oltre a due appuntamenti alla biblioteca civica con Paolo Morganti e le pedagogiste Monica Nobile e Marina Zulian.

Molti i temi che verranno affrontati nel corso degli appuntamenti previsti: fine vita, la storia politica della nostra Repubblica, i rapporti tra occidente e oriente e la minaccia dell’Isis, la situazione della Turchia e i risvolti sull’attualità tra passato e presente, lo stato della giustizia in Italia e altro ancora. Inoltre l’11 maggio alla Galleria Cooperativa alcuni studenti delle scuole medie di Tolmezzo daranno vita alla “Biblioteca dei libri viventi” diventando essi stessi dei libri che interagiranno col pubblico raccontando delle storie.

Questo il calendario completo degli appuntamenti: Beppino Englaro, Pierluigi Di Piazza, Vito Di Piazza “Vivere e morire con dignità” 5 maggio ore 20.30 Teatro Candoni; Alessia Gazzola “Un po’ di follia in primavera” 10 maggio ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi; Francesca Barra “L’estate più bella della nostra vita” 16 maggio ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi; Matteo Bussola “Notti in bianco, baci a colazione” 20 maggio ore 16 Sala Riunioni Via Marchi; Ernesto Galli Della Loggia “Credere, tradire, vivere. Un viaggio negli anni della Repubblica” 26 maggio ore 18.15 Sala Conferenze Uti; Ilaria Macchia “Ho visto un uomo a pezzi” 29 maggio ore 20 Cinema David (a seguire l’autrice sarà presente alla proiezione del film Non è Un Paese Per Giovani, di cui è sceneggiatrice); Franco Cardini “L’Iphone e il paradiso” e “Il califfato e l’Europa” 1 giugno ore 20.30 Sala Conferenze Uti; Antonia Arslan “Lettera a una ragazza in Turchia” 6 giugno ore 18.15 Sala Riunioni Via Marchi; Raffaele Guariniello “La Giustizia non è un sogno” 9 giugno ore 18.15 Sala Conferenze Uti.

IN BIBLIOTECA: Paolo Morganti “Le Forme del Male” 15 giugno ore 18; Monica Nobile, Marina Zulian (associazione Barchetta Blu) “Qualche volta si può” 22 giugno ore 18.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!