Lupo Alberto con Silver arriva ad Andreis: mostra

15 Dicembre 2017

Silver

ANDREIS. L’Associazione Culturale Màcheri propone la mostra “Lupo Alberto arriva ad Andreis – Un Natale da lupi con Silver“, che si terrà sabato 16 dicembre alle 17 alla presenza dell’autore Guido Silvestri in arte Silver, all’Archivio del Fumetto D’alta Quota “Paolo Cossi”, via Acquedotto 7, ad Andreis. Presenta Vincenzo Bottecchia.

L’esperienza maturata ad un anno dalla nascita dell’associazione e del centro di documentazione legato all’archivio, permette di sviluppare l’obiettivo di portare il fumetto internazionale in montagna e trasformarlo in occasione di promozione turistica e culturale. Si è sperimentato come l’approccio del fumetto con la montagna sia un percorso simbiotico, rispettoso degli spazi e dei ritmi del territorio, occasione di incontro e di formazione. Come ogni anno l’associazione propone l’incontro con uno dei grandi personaggi del fumetto italiano; l’ospite di quest’anno è uno dei disegnatori più conosciuti nel mondo dell’umorismo: Lupo Alberto, da scoprire attraverso strisce e tavole originali. Guida alla scoperta del lupo blu, sarà l’autore Guido silvestri in arte Silver (Carpi, 9 dicembre 1952).

Lupo Alberto

Silver nel 1970 inizia a lavorare nel campo del fumetto nello studio di Bonvi, autore delle Sturmtruppen, con il quale compie il suo apprendistato. Nel 1973 crea un fumetto tutto suo che ancora oggi, a distanza di più di 40 anni, resta un’opera di successo: Lupo Alberto. Màcheri ogni anno consegna la tessera onoraria a una personalità rappresentativa del mondo del fumetto. In questa occasione toccherà a Giancarlo Tenenti, veterano del fumetto pordenonese.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune Andreis, il Parco delle Dolomiti Friulane, la Fondazione Friuli, la Pro Loco Andreis. La mostra sarà visitabile fino al 14 gennaio 2018, tutti i sabati e le domeniche dalle 15 alle 18.

Info:associazionemacheri@gmail.com fb màcheri, fb Archivio del fumetto d’alta quota “Paolo Cossi” 340 3903321.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!