L’unico documentario fatto in un ospedale durante il Covid

26 Ottobre 2021

PORDENONE. Secondo appuntamento con gli eventi a ingresso gratuito di Aspettando Le Voci dell’Inchiesta – Pordenone Docs Fest: un ciclo di proiezioni a Cinemazero per prepararsi al meglio alla XIV edizione del festival di Cinema del Documentario che si svolgerà in presenza dal 10-14 novembre (l’intero programma sarà pubblicato a breve). Mercoledì 27 ottobre alle 20.45 il regista Michele Aiello, in compagnia del dottor Tommaso Pellis, direttore della Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Pordenone, presenterà al pubblico il toccante documentario Io resto, l’unico documentario interamente girato all’interno di un ospedale italiano durante la prima ondata della pandemia da Covid-19.

Michele Aiello

Un delicato esercizio di osservazione, che coglie con rispetto l’instaurarsi di nuove relazioni tra pazienti e personale sanitario, rese necessarie dalla pandemia e che mostrano un estremo bisogno comune, il calore umano. Anche se a volte è doloroso, il film entra in empatia con le paure dei malati e con l’ascolto professionale, ma accorato di medici e infermieri, rimanendo in una dimensione intima, lontana dal voyeurismo, dall’apologia dell’eroismo e da un’angosciosa rappresentazione mediatica.

La videocamera di Michele Aiello entra, così, all’interno degli Ospedali Civili di Brescia – uno dei più grandi ospedali d’Europa – con il permesso di filmare cosa sta succedendo. L’ospedale stesso diventa il set di battaglie individuali e di una drammatica storia collettiva, in cui le emozioni sono forti e intense. Mettendone insieme i frammenti, arriviamo a conoscere le persone coinvolte, vediamo i loro volti, tocchiamo le relazioni intime, forti e delicate che si creano. Ogni dettaglio catturato riesce a trasmette il suo peso e la sua importanza nell’interezza di questi momenti drammatici e incerti.

In collaborazione con Azienda Sanitaria Friuli Occidentale.

Prevendita consigliata scrivendo a eventi.cinemazero@gmail.com

Condividi questo articolo!