Luca Mercalli ed Elsa Merlino sul web di Next Generation

19 Aprile 2021

Luca Mercalli

UDINE. Next Generation F&VG, la rete di giovani e giovanissimi che condividono la volontà di costruire il proprio futuro in Friuli-Venezia Giulia, continua la serie di incontri online per portare all’attenzione pubblica temi rilevanti per il futuro di tutti i cittadini. Dopo il webinar in diretta streaming con Fabrizio Barca e Giovanni Carrosio, molto partecipato in termini di utenti connessi e di domande e commenti pervenuti, è ora la volta di un nuovo incontro incentrato sulle tematiche ambientali.

L’appuntamento è per domani, martedì 20 aprile, alle 21, sulla pagina Facebook della rete (https://www.facebook.com/nextgenfvg). A intervenire saranno Luca Mercalli, celebre climatologo e studioso di fama internazionale, ed Elsa Merlino, giovane passata agli onori della cronaca per aver bloccato le ruspe che incombevano sui prati stabili di Primulacco, nel comune di Povoletto. Durante la diretta verranno affrontati diversi temi: dalla crisi climatica alla valorizzazione del territorio, dalla coniugazione della sostenibilità ambientale con la creazione di nuovi posti di lavoro alla partecipazione dei giovani alla vita pubblica in generale.

Elsa Merlino

«Il nostro obiettivo principale è quello di fare rete tra singoli, associazioni, esperienze civiche e di cittadinanza attiva giovanili, aprendo uno spazio di discussione per conoscersi, scambiarsi idee e buone pratiche, immaginandosi delle proposte realizzabili e concrete per la regione del futuro – spiegano gli organizzatori dell’evento –. Un modello di partecipazione diffuso e radicato nel territorio, quindi, che per ora prosegue sui canali social, ma che avrà un importante risvolto soprattutto quando ci si potrà incontrare di nuovo di persona. La rete di Next Generation F&VG rimane aperta a tutte e tutti coloro che vogliono far cambiare l’agenda alla politica, mettendo al centro i temi prioritari in particolare per le nuove generazioni, quale la tematica dell’ambiente, che sarà affrontata nel corso dell’incontro di domani sera».

Condividi questo articolo!