Loving Vincent, il film-evento su Van Gogh a Casarsa

28 Novembre 2017

CASARSA. Si conferma città del cinema di qualità Casarsa, grazie alla stagione cinematografica del teatro Pasolini curata dalla Pro Loco in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Dopo il positivo avvio autunnale la rassegna prosegue tra novembre e dicembre con nuove proiezioni tra cui quella di Loving Vincent, ovvero del film evento, dipinto interamente su tela, che racconta la vita del grande pittore Van Gogh. La stagione rientra all’interno del progetto regionale Circuito Cinema ed è sostenuta da Friulovest Banca, Open sky, Comitato Unpli Fvg, Servizio civile nazionale e Regione. In più la Pro Loco collabora alla promozione dei momenti di riflessione attorno all’opera cinematografica pasoliniana organizzati dal Centro studi Pier Paolo Pasolini, che si concluderanno il 6 dicembre con la proiezione del capolavoro Il Vangelo secondo Matteo a ingresso gratuito.

“Continua con successo la nostra programmazione cinematografica – spiega Antonio Tesolin, presidente della Pro Casarsa –: siamo davvero orgogliosi di essere riusciti a portare a Casarsa il film evento Loving Vincent, che ha conquistato il grande pubblico per come è stato realizzato. Il 6 dicembre infine la grande serata che sarà un omaggio all’arte di Pasolini”.

Da non perdere, quindi, visto che in molte sale italiane è andato sold out, il film evento Loving Vincent, ovvero l’incredibile storia della vita di Van Gogh attraverso i suoi quadri. Novanta minuti di film, costruiti attraverso 65mila fotografie in alta risoluzione di pitture a olio, realizzate ad hoc da 125 artisti. Biglietto unico di ingresso a 8 euro.

L’ultimo film in calendario sarà Vittoria e Abdul. In programma giovedì 7 dicembre alle 21, racconta la storia vera di un amicizia che fece scandalo, quella tra la regina Vittoria e un suo servitore indiano. Splendida l’interpretazione della protagonista, la grande attrice Judi Dench.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!