L’Ottobre palmarino propone una trentina di appuntamenti

29 Settembre 2020

PALMANOVA. Ottobre si conferma un mese ricco di appuntamenti per Palmanova, non solo nei giorni in cui si celebra la compatrona della città. Dal 1° al 31 ottobre, saranno 28 gli eventi che animeranno la Fortezza, da quelli culturali a quelli religiosi, da quelli musicali a quelli che puntano alla valorizzazione turistica della città. “Anche quest’anno, nonostante le restrizioni imposte dalle norme anticontagio, siamo riusciti ad assicurare una grande varietà di appuntamenti. Dovendo necessariamente limitare quelli enogastronomici, abbiamo ampliato il programma dedicando alla cultura e agli spettacoli. Palmanova è una piazza viva, dove si organizzano tanti e interessanti eventi, una comunità attiva, ricca di iniziative di grande attrattività”, commenta il Sindaco di Palmanova Francesco Martines. E aggiunge la vicesindaco e assessore alla cultura Adriana Danielis: “Abbiamo privilegiato gli eventi che non prevedono assembramenti di persone. Sarà garantito il rispetto delle linee guida nazionali e regionali in materia di prevenzione del contagio. Nonostante questo le iniziative sono tante e di qualità. Dopo un settembre ricchissimo di attività, anche ottobre offrirà a palmarini e visitatori tantissimi spunti d’interesse”.

La Lunetta napoleonica

Giovedì 1° ottobre, ospite della V edizione del Festival itinerante del Giornalismo e della Conoscenza “Dialoghi”, sarà la giornalista Rai Giovanna Botteri. Seguiranno, fino al 5 ottobre, in altrettante giornate, spettacoli e approfondimenti dedicati alla letteratura, alla Cina e America, alla mente con ospiti di livello nazionale. Con i suoi tre appuntamenti, ritorna la rassegna “Il giovedì dei libri”, con l’edizione dedicata agli autori palmarini Maria Renata Sasso, Alfredo Moretti, Daniela Galeazzi e Giuseppina Minchella. Dal 23 ottobre al 1° novembre, l’esposizione d’arte contemporanea “20.20 Premio Midolini”, con le opere di Elena Clelia Budai, Marco Ciani e Marina Battistella. Fino al 18 ottobre, il tradizionale Luna Park. L’11 ottobre è previsto un mercato straordinario in Piazza. Le celebrazioni del Te Deum nel Duomo Dogale sono previste per il 7 ottobre, giorno del 427° anniversario di Fondazione della città e festa della Compatrona Santa Giustina.

Il 18 ottobre si conferma il pic-nic e passeggiata ecologica sui Bastioni con pranzo in lunetta. Il 31 la giornata nazionale del trekking urbano con la visita guidata “Com’è green la mia città”. Non mancheranno la musica e gli spettacoli con “30 minuti e più di Jesus Christ Superstar” il 2 ottobre, la rassegna bandistica “La Musica che unisce” e il gran finale di Dorelab Festival il 4 ottobre, “Seneca Suite – Festival Frattempi” il 10 ottobre, il 2° Festival Regionale della Psicologia il 23 ottobre e “Serata per Liliana Segre” il 27 ottobre.

Ma anche eventi espositivi: “50 anni di Annulli speciali – Salviamo Venezia – Storia Postale di Palmanova”, mostra a cura del Circolo Filatelico Palmarino il 10 e 11 ottobre, la mostra “Palma, la stella: pose per Palma” il 16, 17 e 18 ottobre, la mostra “Oracoli” di Lorella Klun”, “Fuori di testa”, esposizione dei lavori creativi realizzati dai ragazzi sul tema “Nel mio tempo libero…” in occasione del progetto Pensieri Educativi.

Il programma completo degli eventi è disponibile sul sito www.comune.palmanova.ud.it o sulla pagina Facebook Comune di Palmanova.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!